10 Gennaio 2018 - 12:53

Millie Bobby Brown sarà la sorella di Sherlock Holmes

stranger things

Allo studio una serie di progetti per altrettanti lungometraggi che vedrebbero Millie Bobby Brown, giovane star di “Stranger Things”, nel ruolo della giovane sorella di Sherlock Holmes

Quanto ci piace Sherlock Holmes da elementare a dieci? Undici, se consideriamo che l’attrice prodigio Millie Bobby Brown, lanciata dalla serie Stranger Things, potrebbe presto interpretare la sorella dell’investigatore, Enola, in una serie di lungometraggi basati sui bestseller di Nancy Srpinger.

Millie Bobby Brown sarà Enola Holmes, lo stato del progetto

La Legendary, che già sta lavorando con la Brown per “Godzilla, King of the Mosters“, sta pensando dunque ad un franchise di pellicole incentrate sulla figura dii Enola Holmes che, come il fratello si dimostra un’abilissima investigatrice.

Undici, vista di recente sul red carpet dei Golden Globes, si è lanciata in questa nuova avventura anche nelle vesti di produttrice con la sua compagnia MPCA Productions insieme ad Alex Garcia ed Ali Mendes.

Millie Bobby Brown, la terza stagione di Stranger Things arriverà nel 2019

La giovanissima star del cinema, da molti paragonata alla Natalie Portman degli esordi, non dimentica certo da dove è partita: è previsto infatti per il 2019 l’arrivo su Netflix della terza stagione di Stranger Things, come vi avevamo anticipato QUI.