E’ morta l’attrice Shelley Morrison, nota per il suo ruolo in Will and Grace



Shelley Morrison
Immagine da un'intervista su YouTube

E’ morta l’attrice Shelley Morrison: era nota per il suo personaggio, Rosario, nella serie tv storica Will and Grace

L’attrice Shelley Morrison è deceduta ieri, 1 dicembre 2019, all’età di 83 anni. La donna era stata ricoverata al Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles in seguito ad un attacco cardiaco.

La Morrison, nata a New York da genitori ebrei spagnoli, aveva iniziato a recitare negli anni ’60, riuscendo ad ottenere parti in oltre 60 film e serie televisive. Ai più però era nota per il suo ruolo in Will and Grace. Qui Shelley Morrison ha interpretato dal 2000 al 2006, Rosario, la domestica salvadoregna di Karen Walker. Pochi anni dopo la fiction, si era ritirata dagli schermi, non prendendo parte nemmeno al rivival del 2017 di Will and Grace. Proprio per questo Rosario era stata fatta morire, regalando agli spettatori una delle puntate più belle ed emozionanti.

Queste le sue parole su Rosario: Rosario è uno dei miei personaggi preferiti di tutti i tempi. Mi ricorda molto mia madre, che amava gli animali e i bambini, ma non sopportava gli sciocchi. Per me è molto significativo che siamo stati in grado di mostrare una donna anziana e ispanica brillante, intelligente e in grado di reggere il confronto”. 

Nella vita privata aveva sposato lo scrittore Walter Dominguez, con il quale si era avvicinata alla storia dei nativi americani e proprio seguendo una loro tradizione, i due adottarono 6 figli.

Tutto il cast di Will and Grace si è stretto intorno alla famiglia di Shelley, a cui tutti volevano un infinito bene. Proprio a lei sono stati dedicati post e frasi commemorative sui social.

Leggi anche