marvin hagler
foto: da youtube

Il mondo dello sport è in lutto: la leggenda della boxe Marvin Hagler è venuto improvvisamente a mancare all’età di soli 66 anni

A dare la triste notizia è stata la moglie Kay G. Hagler, che in un post su Facebook ha scritto: “Mi dispiace fare un annuncio molto triste. Oggi purtroppo il mio amato marito Marvelous Marvin è morto inaspettatamente a casa sua qui nel New Hampshire”, ha scritto. “La nostra famiglia chiede di rispettare la privacy in questo momento difficile“. Non si conoscono attualmente le cause del decesso.

Potrebbe interessarti:

Marvin Hagler, soprannominato “The Marvelous”, il meraviglioso. Sì, perché meravigliosa era la sa tecnica, la sua forza e la sua tenacia ogni volta che saliva su quel quadrato. Ha letteralmente dominato la categoria dei pesi medi dal 1980 al 1987, e tra i suoi incontri più importanti ricordiamo quelli con Vito Antuofermo, Sugar Ray Leonard e Roberto Duran. Nonostante una carriera sontuosa, Hagler ha dovuto lavorare non poco prima di salire sull’olimpo dei più grandi. Ci sono voluti infatti sei anni prima che il pugile potesse lottare per il titolo mondiale, in cui ha combattuto ben 49 volte.

La svolta arriva nel 1979, quando ebbe luogo il match contro l’italoamericano Vito Antuofermo. Un incontro brutale, durato fino all’ultima ripresa, e che vide un Antuofermo avvolto in una maschera di sangue. La sfida, sfortunatamente per Hagler, terminò in parità. Ma poco importava, perché l’anno dopo, nel 1980, sfidò Alan Minter e lo detonò in soli 3 round, ottenendo così quella cintura tanto cercata.

Negli anni successivi si impose su pugili di caratura mondiale come Roberto Duran o Thomas Hearns. Sette anni di incontrastata superiorità e 11 difese mondiali, in una carriera che dovrebbe essere raccontata nei libri di scuola. La magia, però, terminò quando la sua strada si incrociò con quella di Sugar Ray Leonard. In un match molto controverso, Leonard riuscì a strappare la vittoria, e non mancarono le polemiche dell’ex campione. Dopo questo incontro, Marvin Hagler decise di ritirarsi, nonostante fosse già in progetto il rematch con una borsa milionaria contro Leonard.

Ad oggi, viene riconosciuto come uno dei più grandi pugili di sempre dalla International Boxing Hall of Fame.

Letture Consigliate