Marquez
Foto: Twitter MotoGP

Si conclude il 2020 in sella di Marc Marquez: il pilota Honda ha ancora dolore al braccio e non si esclude una terza operazione

Non è andata come si sperava la terapia per il rientro in pista di Marc Marquez: il pilota della Honda salterà anche gli ultimi tre appuntamenti del Motomondiale.

Un infortunio al braccio destro che potrebbe richiedere un nuovo intervento chirurgico e allungare ancor di più la convalescenza dello spagnolo.

Dopo l’infortunio subito a Jerez nel mese di luglio, infatti, sono state già due le operazioni a cui il pilota è stato sottoposto: a quanto pare però la terapia conservativa successiva non ha portato i risultati sperati e i dolori a braccio e spalla continuano a essere forti.

La volontà di tornare subito in pista, sottovalutando l’entità della frattura, hanno reso il processo di riabilitazione più lungo del previsto, impedendo al fuoriclasse delle due ruote di poter prendere parte alla fase finale della MotoGP.

Marquez salterà i due appuntamenti di Valencia e il gran finale portoghese del 2020 a Portimao