contatore
site logo
Mourinho al Manchester United, manca solo l'ufficialità
Sport

Mourinho al Manchester United, manca solo l’ufficialità

23 mag 2016 di Emanuela Dente

Mourinho al Manchester United, manca solo l’ufficialità da parte del club

[ads1] Un’altro esonero eccellente tra i più blasonati club d’Europa, quello di Louis Van Gaal, tecnico del Manchester United. Secondo le ultime indiscrezioni direttamente da Londra, il club avrebbe già allungato gli artigli sullo Special One, Josè Mourinho. Il portoghese dovrebbe avere un contratto quinquennale, con la consueta cifra da capogiro (si vocifera 15 milioni di sterline) e un tesoretto a disposizione che si aggira intorno a 200 milioni di sterline per l’acquisto di nuovi rinforzi per i Red Devils, che con lo Special One mirano a tornare sul tetto d’Europa e della Premiere League.

Esonerato a dicembre dal Chelsea, Mourinho torna ancora una volta nel campionato inglese, dopo le due esperienze con i Blues di Roman Abramovich, adesso la squadra più ricca al mondo gli mette a disposizione ogni tipo di risorsa possibile per tornare in vetta, e già sono stati fatti alcuni nomi per i futuri acquisti, come Morata, Higuain e Ibrahimovic. Ricco il palmarès del portoghese,  con gli storici successi ottenuti al Porto, poi al Chelsea, l’irripetibile “triplete” all’Inter, poi col Real Madrid e i campionati vinti in mezza Europa oltre alle due Champions

I maligni azzardano anche qualche considerazione scorretta, giudicando Mourinho come “il meno peggio” che il mercato offre in questo momento, considerando che il Bayern si era già aggiudicato Ancelotti e il Manchester City si era aggiudicato Guardiola, oltre ad Antonio Conte, che approderà al Chelsea dopo gli Europei. Vedremo se lo Special One confermerà le sue doti di grande tecnico o la sua parabola vittoriosa sarà giunta alla fine. Certo è capitato in una nazione in cui il calcio è la seconda religione più professata, e analizzeranno ogni suo minimo errore. In bocca al lupo!

[ads2]