13 Novembre 2017 - 12:03

EMA 2017: il Best Italian Act è Ermal Meta. É l’artista dell’anno

Ermal Meta

MTV EMA 2017. A trionfare per la categoria Best Italian Act è Ermal Meta che lascia dietro Fabri Fibra, Francesco Gabbani, Thegiornalisti e addirittura Tiziano Ferro

MTV EMA 2017, Londra. Una cerimonia di premiazione di stampo europeo e per l’Italia in gara 5 artisti. A spuntarla è Ermal Meta, un ragazzo dall’anima musicale grande e con una sana manciata di umiltà sempre in tasca.

Ieri sera si è tenuta l’assegnazione dei premi, il vincitore italiano non ha potuto ritirare di persona (perché impegnato sul palco di Barcellona, per il Tour europeo) il prestigioso riconoscimento concessogli agli MTV european Music Awards, ma agli ascoltatori di Radio 105 ha fatto sapere:

“Ciao ragazzi, ho appena saputo una cosa bellissima! Sono il vincitore quest’anno del Best Italian Act agli MTV EMA 2017. Sono felicissimo di questo, grazie per avermi votato, grazie del supporto, grazie dei voti, grazie di avermi “sopportato” anche in alcune occasioni. Vorrei essere a Londra e ritirare il premio di persona, ma sono in giro per il tour europeo. Grazie, grazie ancora. Ci vediamo presto in giro”.

L’ennesimo traguardo raggiunto dal cantautore albanese che deve tanto ai suoi Lupi, sparsi in Italia e nel resto del mondo, ma che tanto deve soprattutto a sé stesso. Ermal Meta è un prodotto inossidabile di cui l’attuale panorama pop italiano può vantarsi. Il successo ottenuto da Ermal è autentico, costruito gradualmente, con forza e tenacia.

Adesso salire sul tetto di Europa gli è dovuto e sventolare la bandiera italiana è un piacere per “brindare insieme alla vita“, perché un “sognatore non dorme mai” e Ermal è sveglio, è vigile e le “sue stelle” le ha cambiate, le ha inseguite e afferrate con le sue canzoni. Canzoni fatte di testi ragionati e di suoni belli, tanto belli e che ormai è chiaro, piacciono proprio a tutti. Complimenti Ermal.