Napoli-Milan 1-3: Ibra il dominatore, Diavolo ancora in vetta

Prima PaginaNapoli-Milan 1-3: Ibra il dominatore, Diavolo ancora in vetta

Doppietta di Ibra (che esce per infortunio) e gol di Hauge, il Milan espugna il San Paolo e si conferma in vetta alla classifica di Serie A

Impresa Milan al San Paolo. Il Diavolo supera il difficile esame Napoli e con questi 3 punti si conferma al vertice della classifica di Serie A. Ancora una volta decisivo Zlatan Ibrahimovic che prima firma una doppietta da fenomeno e poi lascia il campo per un problema muscolare che tiene in ansia tutti i tifosi rossoneri. Gioia anche per Hauge, il norvegese mette il sigillo nel finale con la su prima gioia in Italia.

La Partita

I pronostici della vigilia vengono subito rispettati: entrambe le squadre giocano un calcio propositivo e decisamente offensivo e così esce fuori una partita godibile. Il Milan ci prova subito con Rebic e Calhanoglu, poco precisi nella conclusione. Il gol arriva poi all’improvviso, grazie ad una magia di Ibrahimovic, splendidamente servito da un cross al bacio di Theo. Colpo di testa in anticipo sul marcatore e 1-0. Il Napoli alza subito il baricentro alla ricerca del pari e va vicino al gol prima con Mertens (miracolo di Donnarumma) e poi con Di Lorenzo dopo una mischia su angolo.

Nella ripresa il Milan entra con coraggio e su una ripartenza ben gestita da Calhanoglu, Rebic salta Di Lorenzo e trova il tap-in ancora una volta di Ibrahimovic, 10 gol in 6 partite per il gigante di Malmoe. Gli azzurri non si arrendono e dopo un errore in uscita di Kessie arriva il gol che accorcia le distanze di Mertens, rapido e cinico ad anticipare l’uscita bassa di Donnarumma. Bakayoko si fa cacciare fuori per doppia ammonizione dopo un fallo in ritardo su uno straripante Theo, tornato ai suoi livelli massimi. Il Diavolo gestisce bene, Bennacer e Kessie sono in serata di grazia e la difesa regge, mantenuta da un gigantesco Kjaer e da un finalmente solido Romagnoli. Nel finale c’è spazio ancora per una girata di Petagna che non crea pericoli alla porta di Gigio Donnarumma e per il gol di Hauge, bravo prima a dribblare Manolas e poi a trafiggere Meret per il definitivo 1-3.

IL TABELLINO DI NAPOLI-MILAN:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo; Manolas; Koulibaly; Mario Rui; Ruiz; Bakayoko; Politano; Lozano; Insigne; Mertens. A disp.: Ospina, Contini, Ghoulam, Malcuit, Maksimovic, Demme, Elmas, Lobotka, Zielinski, Petagna, Llorente. All.: Gattuso

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo; Bennacer, Kessie; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. A disp.: A. Donnarumma, Tătărușanu, Conti, Dalot, Duarte, Gabbia, Castillejo, Díaz, Hauge, Krunić, Tonali, Colombo. All.: Bonera

MARCATORI: 20′ 55′ Ibrahimovic, 63′ Mertens, 95′ Hauge

Domingo Palma
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno, appassionato di politica e sport, in particolare calcio e sport americani

Covid-19

Italia
106,559
Totale di casi attivi
Updated on 22 September 2021 - 23:05 23:05