Napoli

La sfortuna continua a perseguitare Ghoulam. Terza rottura del crociato per il terzino del Napoli: il comunicato da parte del club

La visita a Villa Stuart, conferma la rottura del crociato per il giocatore del Napoli, Faouzi Ghoulam. Il terzino del Napoli è stato costretto ad uscire al 22′ durante il match contro il Bologna. Ghoulam si è sottoposto immediatamente a dei controlli per cercare di capire l’entità del danno e se fosse necessario un intervento.

Potrebbe interessarti:

Il calciatore partenopeo arrivato in stampelle ai controlli, si è sottoposto alla risonanza magnetica, che ha evidenziato l’infortunio. Infatti dopo la visita con il prof Mariani molto probabilmente il classe 91′ sarà sottoposto ad un intervento anche nelle prossime ore. Va specificato che il ginocchio infortunato non è lo stesso al quale l’algerino si è infortunato in precedenza.

Una situazione non proprio brillante quindi per il Napoli che rischia di perdere per l’ennesima volta l’algerino, che in caso di intervento dovrà restare comunque per un tot di tempo fuori dal campo. Di seguito il comunicato ufficiale rilasciata dal Napoli: Gli esami hanno evidenziato la rottura del legamento crociato anteriore del menisco mediale del ginocchio sinistro. Il difensore continua a convivere con una situazione precaria a livello fisico, con interventi delicati e che gli hanno al momento rovinato la carriera.

Letture Consigliate