Concorso forze armate

Via al Concorso Forze Armate 2021. Pubblicato il bando che mette a disposizione 438 posti ripartiti tra esercito, marina e aeronautica militare. Ecco come partecipare

Al via il Concorso Forze Armate 2021. Possono partecipare i candidati che abbiano compiuto 17 anni e che non abbiano più di 26 anni alla scadenza del bando. I posti a disposizione sono 438 così ripartiti: 127 per l’Esercito Italiano, 159 per la Marina Militare e 152 per l’Aeronautica Militare.

Potrebbe interessarti:

I requisiti di accesso

Per poter partecipare è necessario possedere il diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale (diploma di maturità). Il limite di età minimo è di 17 anni, quello massimo è di 26. I candidati al momento della scadenza dell’anno non devono aver superato tali limiti.

Il Concorso Forze Armate 2021 prevede la formazione e l’assunzione di Allievi Marescialli suddivisi nei comparti di Esercito, Marina e Aeronautica. A seconda della specialità sono previste delle specifiche prove.

Prove per l’Esercito Italiano

Il concorso Allievi Marescialli Esercito Italiano prevede:
– prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive;
– prova per la verifica della conoscenza della lingua inglese;
prove di verifica dell’efficienza fisica;
– accertamento dell’idoneità attitudinale;
– accertamento dell’idoneità psico fisica;
– tirocinio;
– valutazione dei titoli di merito

Prove per Marina Militare

Il concorso Allievi Marescialli Marina Militare prevede:
– prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive;
– accertamento dell’idoneità psico fisica;
– accertamento dell’idoneità attitudinale;
– prove di verifica dell’efficienza fisica;
– prova scritta di selezione per il reclutamento delle professioni sanitarie;
– valutazione dei titoli di merito

Prove per Aeronautica Militare

Il concorso Allievi Marescialli Aeronautica Militare prevede:
– prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive;
– accertamento dell’idoneità psico fisica;
– tirocinio;
– prova scritta di selezione per il reclutamento delle professioni sanitarie;
– valutazione dei titoli di merito.

Prova per la verifica delle qualità culturali e intellettive

Ad accumunare tutte le prove previste per il Concorso Forze Armate 2021 sono le verifiche delle qualità culturali ed intellettive. Il test consiste infatti in un questionario di 100 domande su materie scolastiche e di carattere logico deduttivo, a cui rispondere in 60 minuti. I candidati possono consultare le appendici dei singoli bandi, integrate nel bando unico.

La banca dati

Come si legge nel bando unico, è previsto l’inserimento di una banca dati che sarà pubblicata contestualmente al calendario delle prove. In contemporanea gli aspiranti Allievi Marescialli potranno esercitarsi sulle applicazione di simulazione di Concorso. Tra le più forti ed aggiornate si suggerisce Concorsando.it. In attesa della pubblicazione della banca dati ufficiale, si può però utilizzare quella dello scorso anno.

Come inoltrare la domanda

La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente online, tramite il portale dei Concorsi del Ministero della Difesa. Per poter inoltrare la domanda è necessario munirsi di Carta Nazionale dei Servizi (CNS), Carta di Identità Elettronica (CIE) o SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata entro e non oltre il 6 Aprile 2021.

Letture Consigliate