Napoli, scoppia un ordigno davanti ad un bar in via Pessina

Napoli

La scorsa notte è esploso un ordigno davanti ad un bar di Napoli in via Pessina. Il fratello del proprietario, cogestore, ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce

project adv

È avvenuto la scorsa notte, intorno alle ore 3.25, lo scoppio di un ordigno davanti al bar Shabby caffè , in via Pessina numero 75, nel centro di Napoli.

Secondo quanto accertato dalla Polizia di Stato, lo scoppio avrebbe provocato la rottura degli infissi del primo piano del bar e dei finestrini di un’auto nelle vicinanze. Per una maggiore garanzia, i Vigili del Fuoco hanno provveduto a mettere in sicurezza le balconate coinvolte.

Il fratello, cogestore del bar, è stato rintracciato dalle forze dell’ordine alle quali ha confessato di non aver mai ricevuto nessun tipo di minacce.

Sono intervenuti sul posto, subito dopo, le volanti dell‘Upg ed ora le indagini sono a carico della Squadra Mobile di Napoli. Al momento si stanno visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza interne ed esterne al locale.

Video del giorno