natale in casa cupiello

Tutto è pronto per la trasposizione cinematografica della famosissima opera teatrale di Eduardo De Filippo. Stiamo parlando di Natale in casa Cupiello, in onda questa sera, martedì 22 dicembre su Rai1

Per tanti, molto più che una commedia teatrale: Natale in casa Cupiello è il simbolo delle feste, oltre ad un capolavoro del celebre Eduardo De Filippo. Un vero e proprio azzardo quello del regista Edoardo De Angelis, che ha deciso di omaggiare De Filippo portando la sua opera sul piccolo schermo. Stasera in onda, la trasposizione mette in campo degli attori straordinari, a partire da Sergio Castellitto che interpreterà Luca Cupiello. Marina Confalone sarà sua moglie Concetta, Adriano Pantaleo il figlio Tommasino. L’attore casertano Tony Laudadio sarà Pasqualino, Pina Turco la figlia Ninuccia, Alessio Lapice interpreterà Vittorio Elia e Antonio Milo è Nicolino Percuoco.

Potrebbe interessarti:

Il regista ha garantito la massima fedeltà alla commedia originale, che per prima ha messo in scena le complesse dinamiche di una famiglia durante uno dei periodi più profondi dell’anno, quello natalizio. Le uniche differenze riguarderanno l’arco temporale della storia. Non sarà più il 1931 ma il 1950, anno in cui l’Italia, stremata dalla guerra, si avviava lentamente verso una lenta ripresa economica: “Un anno sospeso tra distruzione e ricostruzione. Proprio come il 2020“, ha spiegato Edoardo De Angelis in un’intervista.

Grande importanza anche alle musiche, curate da Enzo Avitabile. Le scene sono state girate in piena emergenza Covid, in un appartamento di via dei Tribunali, nel cuore antico di Napoli. Poche scene esterne in piazza Sforza, di fianco all’obelisco di San Gennaro. “Natale in casa Cupiello è una tragedia che fa ridere”, ha dichiarato De Angelis. “Una casa distrutta e una famiglia in frantumi tenute in piedi dall’ostinazione di Luca e dai suoi strumenti”. Una commedia intensa che gira intorno ad un presepe, il simbolo di perfezione all’interno di una famiglia che tanto perfetta non è.

Letture Consigliate