Natalie Westiling cambia sesso: oggi è Nathan



Natalie Westling

La famosa modella Natalie Westiling cambia sesso. Dopo sei mesi torna a posare con un nuovo IO, con un nuovo nome: ecco Nathan

È una delle modelle più richieste dagli stilisti di tutto il mondo e dopo un periodo di assenza torna in passerella e a posare davanti all’obiettivo. Stiamo parlando di Natalie Westiling che torna con una novità: ora è Nathan, uomo. 

La sua ultima passerella è stata quella di Parigi nell’ottobre del 2018 e come sempre ha incantato tutti con le sue movenze da modelle e il suo fisico da perfetta top model. Dopo sei mesi si parla di una nuova persona nel vero senso della parola, il nome Natalie Westiling cambia perché decide di cambiare sesso. La rivelazione viene trasmessa in esclusiva dalla CNN in un’intervista nella quale Nathan racconta questa sua evoluzione e il periodo di discernimento: la transizione dal sesso femminile a quello maschile.

“Ero arrivato al punto che ero stanco di esistere, perché quella era sempre stata la mia vita e come l’avevo vissuta. Mi sono sempre chiesto come facessero le persone a svegliarsi al mattino e stare bene, vivere la propria vita e fare delle cose. Io non potevo”.

Ventidue anni, dieci anni in depressione e con continue incertezze, ha combattuto tra testa e cuore fino ad arrivare all’accettazione di se stesso per rendere felice il proprio IO e affermare “finalmente mi sono svegliato e ho iniziato a vivere. Sono felice.”

Chili in più, assunzione di testosterone, in programma interventi chirurgici per definire al meglio il proprio fisico, i cambiamenti saranno anche tanti ma gli occhi di Natalie Westiling restano gli stessi. Dall’esordio in passerella con Marc Jacobs nel 2013 fino ad indossare grandi designer com Prada, Chanel e Dior, una carriere che Natalie Westiling ad oggi vuole proseguire come Nathan. Un nuovo inizio, una nuova vita fatta di sogni e passerelle da vivere.

Leggi anche