Niccolò Fabi diventa professore della Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini

Prima PaginaNiccolò Fabi diventa professore della Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini

Niccolò Fabi, cantautore romano divenuto celebre nel 97’ grazie al brano Capelli, visibilmente dedicato alla sua folta chioma riccioluta, divenuta poi suo fortissimo elemento distintivo di look e di stile, diventerà professore della Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini

[ads1] Tra i docenti di Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini – ambizioso progetto che la Regione Lazio ha affidato a Laziodisu (Ente per il Diritto agli Studi Universitari nel Lazio) che gode del Fondo Sociale Europeo ed è in collaborazione con l’Università degli Studi Roma Tre e il Conservatorio Santa Cecilia – ci sarà anche Niccolò Fabi.

Si tratta di una sorta di “Officina dei mestieri” che punta alla formazione di figure professionali da inserire immediatamente nei contesti lavorativi di riferimento: canzone, teatro e multimediale.

Dunque 3 sono le sezioni: Canzone, diretta da Tiziana Tosca Donati, famosa interprete del brano Carcere ‘e mare, colonna sonora del film Scugnizzi di Nanni Loy. Teatro, diretta dall’attore e doppiatore Massimo Venturiello e Multimediale, sotto la direzione di Simona Banchi, attrice e produttrice.

Da tempo sul web giravano indiscrezioni circa il possibile inserimento del nome di Niccolò Fabi all’interno del corpo docente del progetto di Alta formazione dedicato a Pier Paolo Pasolini dal titolo “Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini: Canzone, Teatro, Multimediale” (CTM); pare proprio che tali voci avessero fondamento e che siano diventate conferme.

È stato lo stesso cantautore ad ufficializzare la notizia e che non ha potuto fare a meno di esprimere la propria gioia sui Social, pubblicando ieri pomeriggio, un post con tanto di Bando di partecipazione allegato:

Dunque dunque, Pare che io sia diventato prof della Officina Pasolini a tutti gli effetti…
Da febbraio 2016 cominceremo un corso sulla canzone… Si parlerà di note annotazioni, strofe, ponti e ritornelli, di riverberi, panchine, finestre, scintille, accordatori, occhi chiusi, minestroni ed accenti lacrimoni e pentimenti e di canzoni naturalmente… Le vostre…
Ci si può iscrivere fino al 17 gennaio…tutte le info a questo link…

Ad impreziosire la sezione Canzone, è ufficiale, ci sarà Niccolò Fabi, ruolo che ben si presta alle incredibili doti di scrittura e interpretative dimostrate dall’artista nel corso della sua carriera tutta in salita: dai timidi inizi di Dica e Lasciarsi un giorno a Roma, passando per vere perle di poesia contemporanea come È non è e Il negozio di antiquariato, fino ad arrivare a profonde riflessioni sul senso della vita e della sua importanza, come in Costruire.

Un artista a tutto tondo Fabi, che recentemente si è avvicinato alla sperimentazione musicale grazie alla composizione di home session di suoi vecchi successi, riproposti con il supporto dell’amico e musicista Roberto Angelini. Soprattutto un cantautore dalla penna raffinata, non a caso premiato lo scorso 21 novembre a Modena, in occasione del Premio Pierangelo Bertoli, per la sezione a “Muso duro”.

Senza dubbio una personalità all’altezza di Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini, un successo annunciato già nei numeri, infatti nonostante il bando fosse riservato esclusivamente ai residenti della regione Lazio, la massiccia affluenza di richieste di partecipazione, ha fatto sì che agli aspiranti futuri allievi, fosse concessa una proroga fino al 17 gennaio. (Da regolamento le domande potevano essere inviate dal 5 novembre fino alle 12:00 del 25 novembre).

L’interesse riscontrato nei confronti di tale iniziativa, lascia ben sperare nell’estensione del progetto a livello nazionale. La qualità c’è tutta, Niccolò Fabi rappresenta senza dubbio una punta di diamante.

Per ulteriori info, chiarimenti ed iscrizioni rimandiamo agli indirizzi utili:

www.officinapasolini.it
assistenza@officinapasolini.it
www.officinapasolini.it/bandoallievi-2015

[ads2]

Antonella Espositohttps://zon.it
Sono specializzata in Comunicazione pubblica e d'impresa e laureata in Scienze della comunicazione. Animata da una forte passione per la scrittura critica. Seguo con interesse musica, cinema e teatro.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 1 August 2021 - 15:06 15:06