Caputo
Foto: YT Serie A

Francesco Caputo non ha potuto rispondere alla convocazione dell’Italia. Il comunicato del Sassuolo: “Problemi agli adduttori”

Due defezioni colpiscono il gruppo di convocati dell’Italia. Evani, delegato a ct vista la positività di Roberto Mancini, deve fare a meno di Criscito e Caputo, che per problemi fisici non hanno potuto rispondere alla convocazione in Nazionali. L’attaccante del Sassuolo desta qualche dubbio sulla sua condizione di salute, con la paura del Covid a fare da ombra.

Il Sassuolo però sembra scongiurare questa ipotesi come emerge dal comunicato della società:  “Niente Nazionale per Francesco Caputo. L’attaccante neroverde non ha potuto rispondere alla convocazione del CT Roberto Mancini per un problema muscolare agli adduttori.

Nel frattempo devono ancora raggiungere il resto della squadra altri dieci giocatori, che dovrebbero avere oggi il via libera da parte delle Asl di riferimento. Si tratta di Acerbi, Barella, Biraghi, Castrovilli, Cristante, D’Ambrosio, Immobile, Mancini, Lorenzo Pellegrini e Spinazzola, attualmente in isolamento fiduciario. Per Caputo quindi non ci sarà l’occasione di rivederlo in azzurro.

Si allenerà individualmente per cercare di rientrare dopo la sosta. Il campionato dell’attaccante è iniziato bene come confermano i suoi numeri (classifica capocannonieri), sperando che il fisico non lo tradisca nel momento migliore della sua carriera.