L’obesità aumenta il rischio di meningioma?

AttualitàL'obesità aumenta il rischio di meningioma?

Secondo uno studio pubblicato su Neurology condotto dai ricercatori dell’Università di Regensburg ci sarebbe un nesso tra l’obesità e un tipo di tumore al cervello, il meningioma

[ads1]

Attività fisica e una corretta alimentazione aiutano il corretto funzionamento del corpo salvaguardandoci da numerose patologie croniche. Questo lo si sapeva da anni. I medici continuano a dirci che sovrappeso e, in misura maggiore, l’obesità aumentano il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e diabete.

C’è qualcosa di più. Uno studio condotto in Germania sostiene che esisterebbe una relazione tra massa corporea e rischio di un particolare tumore cerebrale; il male in questione è il meningioma, un tumore che si sviluppa nella “dura madre”, cioè nel rivestimento della massa cerebrale. Questo secondo i ricercatori dell’Università di Regensburg in Germania.

meningiomaMercoledì 16 settembre, Neurology (rivista dell’American Academy of Neurology) ha, infatti, pubblicato lo studio condotto dai ricercatori tedeschi sull’incrocio di dati su obesità, attività fisica e tumori cerebrali (glioma e meningioma). In particolare, l’analisi dei dati ha rivelato come la probabilità di sviluppare il meningioma, un tipo di tumore benigno nella maggioranza dei casi, aumenti del 21% quando le persone sono in sovrappeso e del 54% quando si tratta di soggetti obesi. Tuttavia, non sono emerse correlazioni tra eccesso di grasso corporeo e il glioma.

Per non allarmare, gli autori hanno specificato che l’analisi non dimostra in alcun modo che obesità e assenza di attività fisica siano la causa del meningioma; la ricerca rivela che l’associazione sia da ricercare nel livello di alcuni ormoni (dall’insulina agli estrogeni).

Infatti negli obesi questi ormoni aumentano ed è noto come alcuni meningiomi siano sensibili ai livelli di ormoni.  In attesa di ulteriori studi in merito all’incidenza tra obesità e meningioma, accogliamo questa ricerca cum grano salis, non dimenticando che alimentazione sana e attività fisica aiutano il nostro benessere.

Per saperne di più potete scaricare l’articolo cliccando qui!

[ads2]

Annalisa Saggesehttp://zon.it
Con una laurea in filosofia specialistica appesa al muro e una tesi su intersoggettività e comunità nella "Critica del Giudizio" di Kant nel cassetto, mi sono innamorata dell'affollatissimo mondo della comunicazione e dei social network. Appassionata di fotografia e viaggi, sono sempre pronta a partire per poi raccontare! Mi diverto, nel tempo libero, a scrivere favole e racconti che un giorno forse pubblicherò. Il mio motto, preso in prestito dal passato, è "Sapere Aude!"

Covid-19

Italia
113,536
Totale di casi attivi
Updated on 20 September 2021 - 09:00 09:00