Oscar 2018: nuovo regolamento anti-gaffe per la premiazione

oscar 2019 Animazione
oscar

Per la premiazione degli Oscar 2018, in onda il prossimo 4 Marzo, sono state adottate nuove regole per scongiurare gaffe come quella dello scorso anno

Il prossimo 4 Marzo andrà in onda una delle celebrazioni più famose ed attese dell’anno, la premiazione degli Oscar 2018 per i migliori lavori cinematografici. Anche quest’anno sono tanti i candidati a contendersi l’ambito premio, qui maggiori dettagli. Lo scorso anno però, tutti ricorderanno la gaffe sopraggiunta nel momento più atteso, la premiazione del miglior film. In quel caso, a Warren Beatty è stata consegnata una busta sbagliata, che invece di proclamare Moonlight come vincitore dell’ambito premio, ha annunciato il titolo La La Land.

Quest’anno, la PricewaterhouseCoopers e il suo presidente Tim Ryan, che lavora per l’Academy, ha adottato delle misure per prevenire una nuova brutta figura per gli organizzatori e momenti di imbarazzo per artisti e registi. Come riporta ComingSoon, per questa 90esima edizione saranno tante le novità nel regolamento.

Il nuovo regolamento

  1. Accanto ai due notai già previsti dal regolamento, ce ne sarà anche un terzo, che affiancherà il regista dell’evento, in modo da riuscire ad intervenire tempestivamente in caso di errore.
  2. I due notai dell’anno scorso, uno dei quali responsabile dell’errore per disattenzione, sono stati sostituiti. Entrambi, però, continuano a lavorare per l’Academy.
  3. Gli artisti deputati alla proclamazione, dovranno chiedere conferma della correttezza della busta prima di entrare in scena.
  4. I tre notai parteciperanno anche alle prove dello show per essere pronti a qualsiasi eventualità.
  5. Ai tre notai, infine, è proibito l’utilizzo dei telefoni cellulari per evitare disattenzioni durante lo svolgimento della cerimonia di premiazioni degli Oscar 2018.