Oscar alla carriera per il grande maestro Jackie Chan



Finalmente ce l’ha fatta, Jackie Chan ha un Oscar tutto suo alla carriera consegnato nella cerimonia dei Governor’s Awards

Sabato sera a Los Angeles si è svolta la cerimonia di gala dei Governor’s Awards, dove l’attore, regista e produttore cinematografico Jackie Chan, è stato premiato con un Oscar alla carriera, con oltre 50 anni di attività cinematografica alle spalle.

Nella sua carriera da professionista, Chan Kong-Sangmeglio conosciuto come Jackie Chan, ha girato oltre 200 film che gli hanno permesso di ottenere il tanto agognato premio Oscar, “dopo così tante ossa rotte, finalmente” come dichiarato in modo scherzoso dall’attore durante la cena di gala.Oscar

Jackie Chan ha inoltre voluto raccontare di tutte le volte in cui, guardando la cerimonia degli Oscar con suo padre, gli domandava perché lui non avesse mai avuto il riconoscimento pur avendo fatto tanti film.

L’attore è stato invitato sul palco dalla co-star di ‘Rush Hour’ Chris Tucker, dall’attrice Michelle Yeoh e dall’attore Tom Hanks, che si è riferito a lui come Jackie ‘Chantastic’ Chan.

Tom Hanks, grandissimo attore hollywoodiano, e protagonista del film Inferno per la regia di Ron Howard, e campione di incassi nelle ultime settimane,  ha spiegato di essere felice di consegnare il premio a Chan, perché troppo spesso i film sulle arti marziali e le commedie d’azione sono due generi ignorati per quanto riguarda i riconoscimenti importanti e ambiziosi al merito dell’Oscar.

Il suo ultimo film nel 2016 è stato Skiptrace – Missione Hong Kong diretto da Renny Harlin noto produttore cinematografico finlandese, in cui il noto attore è stato affiancato da Philip John Clapp in arte Johnny Knoxville noto attore e personaggio televisivo, diventato famoso per la saga di Jackass The Movie.

Speriamo che il nostro caro Jackie Chan, possa ancora produrre e recitare in tanti film, con la prospettiva di vincere un altro Oscar, oltre che per la sua grandissima carriera.

Leggi anche