pan bauletto cover

Il pan bauletto è il pane morbido per eccellenza, soffice come un cuscino, ottimo per sandwich e toast, ideale per la colazione, la merenda ed anche un pranzo veloce fuori casa o in ufficio

Questa settimana la rubrica di cucina rende omaggio all’Italia con un pan bauletto tricolore fatto in casa, realizzato con tre differenti impasti colorati con ingredienti naturali: verde, bianco e rosso come la nostra bandiera.

Potrebbe interessarti:

Vediamo ora la ricetta! Io l’ho realizzato con lievito madre liquido (li.co.li) ma di seguito darò le indicazioni per prepararlo anche con il lievito di birra,  per chi non dispone del lievito naturale. La ricetta è corredata di video tutorial.

Se non possedete il lievito madre, potete utilizzare il poolish col lievito di birra, la sua composizione, infatti, si avvicina molto al li.co.li ed è una buona alternativa. Se state pensando di creare il lievito madre da zero, per il vostro pane fatto in casa, vi lascio la ricetta del maestro Gabriele Bonci, dal successo garantito. Il procedimento è un po’ lungo ma per chi ha la passione per la panificazione otterrà incredibili risultati che ripagheranno di tutte le fatiche.

Invece, se si possiede il lievito madre solido la conversione è semplice (ed indicata nella ricetta), per un approfondimento, rimando ad altri articoli del blog.

Ricetta del pan bauletto tricolore

Rinfresco del lievito madre liquido

Il lievito madre liquido va rinfrescato 4 ore prima della preparazione della ricetta, come d’abitudine, con egual misura di acqua e farina, ad esempio per raggiungere i 300 g della ricetta si useranno 100 g di li.co.li, 100 g di acqua e 100 g di farina. Se ponete il li.co.li alla temperatura di 26 gradi occorreranno circa 4 ore per il raddoppio.

Preparazione del poolish:

Il poolish si ottiene unendo stessa quantità di acqua e farina, dunque, si impasteranno: 3 g di lievito di birra secco (o 5 g di lievito di birra fresco) con 150 g di farina, 150 g di acqua con una forchetta, e basterà attendere il raddoppio per aggiungerlo all’impasto di qualsiasi ricetta che prevede lievito madre o lievito di birra. Se ponete il poolish alla temperatura di 26 gradi occorreranno circa 2 ore.

Ingredienti impasto verde

  • 250 g di farina 0 w280
  • 100gr di licoli (oppure 100 g di poolish, oppure oppure 150 g di lievito madre solido togliendo 50 g di farina dal totale)
  • Frullato di 130 g di acqua e 30 g di basilico
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 1 cucchiaio di olio

Ingredienti impasto bianco

  • 250 g di farina 0 w280
  • 100gr di licoli (oppure 100 g di poolish, oppure oppure 150 g di lievito madre solido togliendo 50 g di farina dal totale)
  • 130 g di acqua
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 1 cucchiaio di olio

Ingredienti impasto rosso

  • 250 g di farina 0 w280
  • 100gr di licoli (oppure 100 g di poolish, oppure oppure 150 g di lievito madre solido togliendo 50 g di farina dal totale)
  • 110 g di acqua
  • 50 g di doppio concentrato di pomodoro
  • 5 gocce di colorante rosso (facoltativo)
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 2 pizzichi di origano

Strumenti

Macchina del pane (oppure in alternativa impastatrice, planetaria o bimby e 2 teglie per plumcake da 700gr di 22cm di lunghezza).

Procedimento pan bauletto tricolore

Ho impastato per 10 min. partendo dal lievito, farina e liquidi. Mentre il sale l’ho messo quando l’impasto era già formato con l’aggiunta di pochissima acqua rimanente, ed infine l’olio. E ho ripetuto l’operazione per i 3 impasti.
Ho rovesciato ogni impasto sulla spianatoia e l’ho fatto riposare per 30 min. Poi, l’ho reso liscio con delle pieghe. Ho ripetuto le pieghe dopo 30 min. Ho lasciato raddoppiare l’impasto in una ciotola oleata.

Formatura del pan bauletto

Dopo il raddoppio, ho formato il pan bauletto stendendo a rettangolo ogni colore di una dimensione di circa 20×30 cm. Rifilati i bordi, ho sovrapposto gli strati (verde, bianco e rosso) e arrotolato.
In seguito, ho inserito il rotolo tricolore nel cestello della macchina del pane SANA leggermente unto, e ho lasciato raddoppiare a 26 gradi con vetrini. Ha impiegato circa 2 ore.

Se non si possiede una macchina del pane, che ha un cestello più capiente, si potranno utilizzare due stampi da plumcake, dividendo ogni impasto in due e ripetendo per due volte la formatura.

Cottura del pan bauletto in macchina del pane

Nella macchina del pane SANA la cottura è di 45/50 min. a 170 gradi (i primi 30 con vetrini, che poi vanno tolti, per permettere al pane di dorarsi meglio). Invece, se si possiede una macchina del pane di diversa marca, basterà impostare la doratura desiderata e il tempo di cottura di 45 min, verificare la doratura e se il pan bauletto risulta ancora chiaro, prolungarla di 5 min.

Cottura nel forno tradizionale

Preriscaldare il forno ed infornare in forno statico a 170° per circa 30-35 min. circa. Se il pan brioche dovesse scurirsi troppo in superficie, coprire con un foglio di carta argentata.

Infine, sfornare e far raffreddare il pan bauletto per circa 5 minuti, poi estrarlo delicatamente dallo stampo e far raffreddare su una gratella per qualche ora. Poi, quando sarà ben freddo, conservare il pan brioche in un sacchetto per alimenti ben chiuso.

Consigli

Se si vuole accentuare il colore degli strati, è possibile aggiungere qualche goccia di colorante alimentare.

Il pan bauletto è morbido e saporito, per l’aggiunta dell’origano ricorda il gusto della pizza e si presta a molteplici abbinamenti. Io lo preferisco accompagnato da una buona mozzarella di bufala e dei pomodorini ciliegino conditi.

Se la ricetta ti è piaciuta, seguici anche su Facebook, alla pagina Nuvole di farina!

Video Tutorial della ricetta del pan bauletto tricolore

Galleria fotografica

Letture Consigliate