Parma
Foto: Facebook Parma Calcio 1913

Il Parma conquista i tre punti nel posticipo di Serie A contro il Lecce: Iacoponi e Cornelius regalano la vittoria a D’Aversa

Il Parma termina il girone d’andata con una convincente vittoria contro il Lecce. I ducali restano stabili al settimo posto e inseguono il sogno Europa. I salentino restano a ridosso della zona calda ad una sola lunghezza di distanza dalle virtuali retrocesse.

A fare la partita sono sempre i padroni di casa, che concedono ai rivali soltanto qualche ripartenza in contropiede. Il primo tempo non regala molo spettacolo a causa di diversi errori tecnici. Kucka si divora l’occasione più importante dei primi 45‘ con u colpo di testa ravvicinato.

Nella ripresa si alza il livello della partita di Kulusevski e ne approfitta tutto il Parma. A portare in vantaggio i ducali ci pensa Icaoponi dagli sviluppi di un corner. Il raddoppio dei crociati arriva grazie a Cornelius, capocannoniere della squadra: il danese gonfia la rete a porta vuota dopo la traversa di Kucka su cross perfetto di Gagliolo.

Il Lecce ci prova con Lapadula, che scheggia la traversa. Il Parma nel finale sfiora il terzo gol con Gervinho, autore di una strepitosa azione personale, con Gabriel che gli nega la gioia della rete al rientro in campo dopo l’infortunio.