Patty Pravo, l’eterna ribelle e i suoi 70 anni

Accadde Oggi Patty Pravo, l'eterna ribelle e i suoi 70 anni

Patty Pravo, la ragazza ribelle che è diventata diva compie 70 anni

Nicoletta Strambelli, in arte Patty Pravo, compie 70 anni.  Con 50 anni di carriera, la Pravo raggiunge oggi un importante traguardo, lasciando lungo il percorso segni indelebili nel cuore della gente.

- Advertisement -

Libera, unica, originale, decisa, provocante e provocatoria vola giovanissima da Venezia a Londra ma è Roma che segna il suo successo. Nella capitale italiana inizierà la sua carriera nel 1966 al Piper, locale simbolo per i giovani del tempo; per tutti Patty Pravo sarà nota come “La ragazza del Piper”. E’ qui, che con la sua capigliatura bionda e i suoi abiti stravaganti, canta “Ragazzo Triste”, il suo primo singolo. Raggiunge poi un successo internazionale con il brano “La Bambola”.

Con l’arrivo degli anni della trasgressione, gli anni ’70, la carriera della Pravo viene segnata dall’eleganza di due brani: “Pensiero Stupendo” in cui canta di rapporti a tre e “Pazza Idea” in cui invece canta di sogni proibiti. Sempre di questi è l’audace esibizione nel programma “Stryx” di Enzo Trapani in prima serata su Rai2, in cui si presentò coperta solo da un impermeabile che lasciava intravedere il seno nudo. Inoltre posa in nudo integrale per la rivista hard “Le Ore”. Una vita vissuta perciò intensamente e in tutte le sue sfaccettature.

Il successo internazionale e non…

- Advertisement -

Nei 50 anni di carriera come cantante ha venduto oltre 110 milioni di dischi, ha vissuto in parecchie parti del mondo e cantato in 8 lingue diverse. Ha anche partecipato per ben 9 volte al Festival di Sanremo, dove ha spesso lasciato il segno. Tutti ricordano la sua discesa nell’ ’84 vestita da bambola cinese o il brano “E dimmi che non vuoi morire” del 1997.

Ha ricevuto molti premi e riconoscimenti oltre ad aver amato numerosi uomini (ne ha sposati 5). Inoltre ha attratto e frequentato molti artisti e musicisti tra cui: Mick Jegger, Frank Sinatra, Jimi Hendrix, David Bowie e Robert Plant. 

Nonostante la sua fama e la sua personalità, di sé stessa continua a dire “Sono la persona più normale che conosco”.

- Advertisement -
Avatar
Benedetta Picariello
Ciao sono Benedetta, nata ad Avellino il 1° Aprile 1997. Sono una laureanda in Scienze della comunicazione all'università di Salerno. Mi piacciono la lettura, il cinema, il teatro, i viaggi, insomma tutto ciò che mi permette di conoscere il mondo nelle sue mille sfaccettature. Giurata al Festival di Giffoni dal 2015.

Covid-19

Italia
186,002
Totale di casi attivi
Updated on 24 October 2020 - 13:39 13:39