Payet del West Ham minaccia di rompersi i crociati in caso di mancata cessione

payet

La vicenda surreale di Dimitri Payet, fantasista del West Ham, pronto a rompersi i crociati in caso di mancata cessione al Marsiglia

Il momento per il West Ham United non è certo dei migliori, per demeriti sportivi e non solo. Nonostante una campagna acquisti estiva faraonica, con la proprietà arrivata a spendere più di 70 milioni di euro (acquistando tra gli altri l’italiano Zaza, già ceduto al Valencia) la squadra di Londra è solo dodicesima in Premier League e fuori da ogni altra competizione e si appresta ad affrontare una vera e propria bufera di mercato.

Il giocatore più rappresentativo e talentuoso della rosa, il francese Dimitri Payet, ha infatti chiesto la cessione e lo ha fatto non proprio in modo pacifico, arrivando a minacciare di rompersi i crociati pur di lasciare il club.

Ma andiamo con ordine, il 12 Gennaio durante una conferenza stampa l’allenatore degli “Hammers” Slaven Bilić ha dichiarato “Siamo seri, c’è un problema con un giocatore e questo giocatore è Dimitri. Vuole andarsene, ma noi non lo venderemo. Noi non vogliamo vendere i nostri migliori giocatori, ma Payet non vuole più giocare per noi”.

Subito i tabloid di tutto il mondo hanno iniziato a speculare sulla vicenda, attribuendo al fantasista francese ogni tipo di destinazione, dalla Spagna (Real Madrid) alla Cina. Tra le varie suggestioni di mercato erano chiare solo due cose, la volontà del club di trattenere il calciatore (anche di fronte ad offerte importanti) e la volontà di Payet stesso, pronto a lasciare il club a tutti costi.

Secondo il giornale spagnolo “as.com” la frustrazione del giocatore sarebbe tale da spingerlo ad una dichiarazione shock: “Giuro che se non mi vendono mi rompo i crociati da solo. Sono un essere umano e ho il diritto di scegliere il mio futuro e lo vedo a Marsiglia. Sono scandalizzato, ho sempre aiutato questa squadra.”

La reazione della società non si è fatta attendere, Payet non è sceso in campo nella scorsa giornata (vinta dal West Ham per 3-0 cotro il Crystal Palace) e sembra che in queste ore ci sia un’apertura per una sua cessione al Marsiglia per non meno di 30 milioni di euro.

Reazione molto meno diplomatica quella dei tifosi degli Hammers che tra insulti, sputi e maglie calpestate hanno manifestato il loro disappunto nei confronti di Payet e delle sue assurde dichiarazioni.