Il mondo del calcio piange la scomparsa di Phil Masinga



phil masinga
Foto: Twitter Bafana Bafana - Federazione Sudafrica

Il calcio italiano e non solo piange la scomparsa di Phil Masinga, calciatore sudafricano che ha militato nel Bari e nella Salernitana negli anni ’90; aveva 49 anni

Il calcio piange la scomparsa di Phil Masinga (nome completo Philemon Raul Masinga). L’ex-attaccante è morto quest’oggi all’età di 49 anni: a darne l’annuncio è la Federazione sudafricana con un post su Twitter.

L’ex-calciatore aveva militato in Italia negli anni ’90 con le maglie di Bari e Salernitana ed aveva partecipato alla prima volta del Sudafrica ai Mondiali di calcio, a Francia ’98. Masinga era malato da tempo e nel prossimo giugno avrebbe compiuto mezzo secolo di vita.

In Italia arrivò nel 1997, quando i granata campani lo acquistarono dal San Gallo e segnò 4 reti in 16 partite che contribuirono alla salvezza nel campionato di Serie B. Nell’ottobre dello stesso anno, si trasferì in Puglia dove ci rimase fino al 2001, registrando 75 presenze e 24 gol.

Leggi anche