Populous
Foto: Pixabay

Inter e Milan nei giorni scorsi hanno presentato al Comune il dossier del nuovo stadio. Seguite le richieste del Consiglio comunale: Populous in vantaggio

Populous oppure Manica-cmr-sportium? Palazzo marino ha risposto dicendo che l’istruttoria terminerà entro il 15 gennaio e che, vogliono conoscere più dettagli su chi siano i reali proprietari della società rossonera. Attualmente il quesito principale è quale dei due progetti sostituirà lo storico stadio “Meazza”. Secondo i dati recenti la vittoria di Populous sarebbe quasi scontata.

Lo stadio definito anche “La Cattedrale” che dovrebbe poter ospitare circa 60 mila persone viene definito dai progettisti statunitensi un omaggio a opere come il Duomo e la Galleria. Il progetto di questo nuovo stadio prevede vetri e guglie che hanno la funzione di far ricordare il simbolo del capoluogo lombardo. Si tratta di un parallelepipedo che grazie ad un gioco di luci, ricorda la cattedrale meneghina. L’impianto sarà colorato di rosso o blu in base a quale delle due squadre (Milan o Inter) giocherà in quel momento, con gli spalti avvicinati al campo.

Però prima di dare il via al progetto del nuovo impianto, i due club calcistici vogliono essere perfettamente sicuri della conclusione positiva di tutto l’iter. Tutto ciò che riguarderà la progettazione del nuovo stadio, la rifunzionalizzazione del Meazza e delle varie infrastrutture avrà un costo che potrà arrivare tra i 20 e i 30 milioni di euro.