Premier League: Il City domina, ma le big non mollano

Premier League
Foto Profilo Instagram Premier League

Nella 30° giornata di Premier League, lo United si aggiudica il big match contro il Liverpool, il Chelsea torna a vincere, il City non si ferma più

Manchester United-Liverpool 2-1

Il big match della 30° giornata di Premier League vede protagoniste il Manchester United e il Liverpool. La partita parte subito con ritmi altissimi da parte del Manchester United, che cercando di conquistare una vittoria avrebbe conquistato il secondo posto in classifica solitario.

Lo United svolge un ottimo gioco, creando diverse occasioni e la più pericolosa e decisiva arriva al 14°, quando Rashford indovina l’angolo giusto segnando così la rete dell’1-0. Dopo il vantaggio, la squadra di Mourinho raddoppia il risultato, ancora una volta con Rashford al 24°.

Nel secondo tempo non arriva nessun tiro nello specchio della porta da entrambe le parti, ma un cross deviato da Bailly si trasforma nella rete del 2-1 per il Liverpool. Dopo la rete del 2-1 al 66° del secondo tempo, non si presentano ulteriori occasioni e il Manchester United riesce a guadagnare 3 punti importantissimi.

Chelsea-Crystal Palace 2-1

Dopo 2 sconfitte rimediate con le due squadre di Manchester, la squadra di Antonio Conte contro il Crystal Palace ritrova la vittoria. Il Chelsea scende in campo con la voglia di conquistare i 3 punti.

Sin dai primi minuti, i blues provano di trovare il vantaggio creando tantissime occasioni. Al 25° del primo tempo, grazie a Willian, i padroni di casa trovano il vantaggio. Dopo pochissimi minuti il Chelsea trova anche la rete del 2-0, agevolato da un autogol di Kelly.

Con il doppio vantaggio, i blues continuano a mantenere il risultato, l’unica sbavatura arriva allo scadere dei 90 minuti, quando concedono la rete del 2-1 al Crystal Palace con Van Aanholt.

Stoke City-Manchester City 0-2

La capolista della Premier League, nell’ultimo posticipo della 30° giornata affronta lo Stoke City. Il Manchester City domina per tutti i 90 minuti non concedendo un singolo spazio agli avversari.

Al 10° minuto del primo tempo, il perfetto gioco del City viene premiato con la rete di David Silva. Anche con il vantaggio ospite, il Manchester continua a non concedere nulla alla squadra casalinga.

Dopo pochi minuti dall’inizio del secondo tempo, arriva il gol del 2-0 ancora con David Silva che firma la sua doppietta personale. Le occasioni continuano ad arrivare per i citizens, ma non riescono a sfruttarle.

Con questa vittoria il Manchester City vola a quota 81 punti in classifica, sempre più vicino a conquistare questa Premier League.

Gli altri match

West Ham-Burnley 0-3:[66° Barnes (B); 70°,81° Wood (B)];

Everton-Brighton 2-0:[60° Bong (E); 76° Tosun (E)];

Newcastle-Southampton 3-0:[2°,29° Kenedy (N); 57° Ritchie (N)];

West Brom-Leicester 1-4:[8° Rondon (W); 21° Vardy (L); 62° Mahrez (L); 76° Iheanacho (L); 94° Iborra (L)];

Huddersfield-Swansea 0-0;

Arsenal-Watford 3-0:[8° Mustafi (A); 59° Aubameyang (A); 77° Mkhitaryan (A)];

Bournemouth-Tottenham 1-4:[7° Stanislas (B); 35° Alli (T); 62°,87° Son (T); 91° Aurier (T)].