17 Dicembre 2017 - 23:07

Premier League: i risultati della 18° giornata di campionato

Premier League

Nella 18° giornata di Premier League, a vincere sono tutte le big che continuano la corsa alla capolista Manchester City

Chelsea-Southampton 1-0

Il successo contro il Southampton permette al Chelsea di Antonio Conte, di mantenere il 3° posto e continuare a lottare per i primi posti in classifica.

La partita viene dominata nettamente dai padroni di casa, che sfiorano diverse volte il vantaggio. Il gol dei blues però arriva nei minuti finali del primo tempo con Marcos Alonso, che realizza il 4° gol stagionale in campionato.

Nel secondo tempo in campo c’è soltanto una squadra, quella del Chelsea, che prova a raddoppiare il risultato per tutti i secondi 45 minuti. A decidere il match è il gol del terzino spagnolo, che regala 3 punti importantissimi alla sua squadra.

Chelsea-Southampton 1-0: [45+2 M. Alonso (C)]

Manchester City-Tottenham 4-1

Era la partita più attesa di questa 18° giornata di Premier League. A scendere in campo sono, un Manchester City che dimostra di essere la squadra più informa dei 5 massimi campionati europei, e il Tottenham che in campionato non sta passando un ottimo periodo.

Al minuto 14 del primo tempo il match si sblocca grazie al gol di Gundogan. Nel primo tempo sono solo i padroni di casa ad avere occasioni pericolose.

Nel secondo tempo, dal 70° in poi, si scatena la macchina perfetta di Guardiola che rifila 3 gol alla squadra di Pochettino sbagliando anche un rigore con Gabriel Jesus. L’unica imperfezione della partita, da parte del Manchester City, è il gol concesso al Tottenham nei minuti di recupero.

Con questa vittoria il Manchester City arriva a quota 52 punti in campionato, collezionando ben 17 vittorie e 1 pareggio in 18 partite di questa Premier League.

Manchester City-Tottenham 4-1: [14° Gundogan (M); 70° De Bruyne (M); 80°, 90° Sterling (M); 90+3 Eriksen (T)]

West Brom-Manchester United 1-2

Dopo l’esagerata vittoria del City contro il Tottenham, il Manchester United cerca di mantenere il passo dei citizens.

La partita contro il West Brom viene archiviata subito da parte dello United, quando al 35° del primo tempo si trova in vantaggio di due reti. Il risultato viene mantenuto perfettamente da parte dello United perfettamente, fin quando al minuto 77 il West Brom trova il gol dell’1-2.

Il gol del West Brom non cambia l’esito della partita, che dopo i 90 minuti vede vincitrice il Manchester United.

West Brom-Manchester United 1-2:[27° Lukaku (M); 35° Rashford (M); 77° Barry (W)]

Bournemouth-Liverpool 0-4

In campo sin dai primi minuti c’è soltanto una squadra, ossia il Liverpool. La squadra di Klopp domina perfettamente la partita, chiudendo il primo tempo sul 3-0.

Il secondo tempo i reds gestiscono il risultato, e al minuto 66 chiudono definitivamente la partita con il gol di Firmino.

Bournemouth-Liverpool 0-4: [20° Coutinho (L); 26° Lovren (L); 44° Salah (L); 66° Firmino (L)]

Gli altri risultati

  • Leicester-Crystal Palace 0-3 [19° Benteke (C); 40° Zaha (C); 90+4 Sako (C)]
  • Watford-Huddersfield 1-4 [6° Kachunga (H); 23° Mooy (H); 50° Depoitre (H); 68° Doucoure (W); 89° Mooy (H)]
  • Stoke-West Ham 0-3 [19° Noble (W); 75° Arnautovic (W); 86° Sakho (W)]
  • Arsenal-Newcastle 1-0 [23° Ozil (A)]
  • Brighton-Burnley 0-0