17 Dicembre 2017 - 21:46

Bundesliga, risultati e analisi della 17esima giornata

Bundesliga

La Bundesliga regala spettacolo: 4 a 4 tra Hannover e Bayer Leverkusen, il Bayern Monaco si salva nel finale grazie ad Ulreich

Anticipo del venerdì di Bundesliga

Borussia M’Gladbach-Amburgo 3-1 

Al “Borussia Park” i padroni di casa sbloccano la partita grazie al gol di Hazard al 9′, pareggia i conti Hahn al 53′. Negli ultimi 15 minuti si scatena Raffael che con due gol (74′ e 79′) regala i tre punti alla sua squadra. L’Amburgo resta penultima in classifica, mentre il Borussia M’Gladbach galleggia in zona Europa.

Partite del sabato di Bundesliga

Eintracht- Schalke 04 2-2 

L’Eintracht Francoforte non riesce a sfruttare il doppio vantaggio e viene ripreso nel finale. Apre le danze Jovic al 2′, raddoppia Haller al 65′. La partita sembra volgere a favore di Boateng e compagni, fin quando Embolo riapre il match all’82’ e riaccende ogni speranza di rimonta. Al 95′ Rodrigues permette allo Schalke 04 di conquistare un punto molto importante.

Colonia-Wolfsburg 1-0

Il Colonia conquista la prima vittoria in campionato grazie al gol di Clemens al 67′. Il Wolfsburg fuori casa non riesce a fare risultato e adesso gli obiettivi stagionali cambiano, pensando prima di tutto ad una tranquilla salvezza.

Werder Brema-Magonza 2-2

I padroni di casa vanno in vantaggio grazie al gol di Bargfrede dopo pochi minuti e si portano sul 2 a 0 con un ex giocatore della Serie A, Belfodil. Un altro giocatore del campionato nostrano, Quaison, si mette in mostra accorciando le distanze al 70′. A pochi secondi dal termine Frei agguanta il pareggio.

Augusta-Freiburg 3 a 3

Partita fantastica alla “WWK Arena”; Finnbogason protagonista del match con una tripletta. Questa volta è il Freiburg a subire il pareggio negli ultimi minuti. Apre la partita Finnbogason al 1′, pareggia Gunter al 20′ e sigla il vantaggio al 48′ il solito Petersen, che al 65′ sembra chiudere la partita con la doppietta personale. Negli ultimi tre minuti di gioco il bomber dell’Augusta decide  di “portarsi il pallone a casa” con altri due gol.

Stoccarda-Bayern Monaco 0-1

Vittoria di misura degli uomini di Heynckes, che ringraziano prima Muller per aver gonfiato la rete al 79′ e dopo Ulreich che al 93′ emula Neuer e para il rigore ad Akolo. Tre punti molti importanti per il Bayern Monaco che continua nella striscia di risultati positivi.

Borussia Dortmund-Hoffenheim 2-1

Il Borussia Dortmund ottiene un’importantissima vittoria in chiave Europa, superando per 2 reti a 1 la corazzata di Nagelsmann. Vanno in vantaggio gli ospiti al 21′ grazie ad Uth, ma il Borussia non ci sta e guidati dal “Muro Giallo” ribaltano la partita con i gol di Aubameyang (calcio di rigore) al 63′ e Dahoud al 73′.

Partite della domenica di Bundesliga

Hannover 96-Bayer Leverkusen 4-4

Incredibile e indimenticabile partita all’HDI Arena. Brandt apre le danze dopo dieci minuti, neanche il tempo di festeggiare e Bebou agguanta il pari. Sigla il gol del momentaneo vantaggio casalingo Fullkrug al 21′ fin quando le “Aspirine” pareggiano di nuovo i conti con Mehmedi. Klaus porta in vantaggio i padroni di casa al 45′ , ma poco dopo ci pensa Bailey a ristabilire l’equilibrio al 47′ e a portare in vantaggio la propria squadra al 67′. Il definitivo 4 a 4 viene messo a segno da Korb.

RB Lipsia-Hertha BSC 2-3

Mini crisi per il Lipsia che ormai non trova i tre punti da quattro partite. Comincia subito male il match con il gol di Selke al 5′. Dopo due minuti dal gol, Torunarigha vede sventolarsi in faccia il cartellino rosso, lasciando in dieci l’Hertha. L’inferiorità numerica non cambia la partita, anzi gli ospiti giocano meglio e si portano sullo 0-3 con le reti di uno straordinario Selke, autore di una tripletta. Accorcia le distanze Orban al 68′ e rende il risultato meno amaro Halstenberg allo scadere.