Primarie PD a Roma, parlano i ragazzi

Politica Primarie PD a Roma, parlano i ragazzi

Domenica 6 marzo nella Capitale si svolgeranno le Primarie PD: si voterà in 195 seggi per scegliere il candidato sindaco della coalizione di centrosinistra

Le primarie sono una tipologia di votazione particolare: infatti, a differenza delle elezioni di qualsiasi tipo, la soglia di età minima per il voto è fissata a 16 anni. In ragione di ciò, alcuni giornalisti di Repubblica hanno realizzato un servizio video in cui intervistavano alcuni adolescenti all’uscita dei principali istituti superiori di Roma: le reazioni dei ragazzi sono state varie, ma domina la logica della “distanza della politica dai bisogni dei giovani“.

- Advertisement -

I candidati in corsa per le primarie PD sono: Roberto Giachetti, Roberto

Candidati primarie PD Roma
Candidati primarie PD Roma,

- Advertisement -

Morassut,Stefano Pedica, Gianfranco Mascia, Domenico Rossi e Chiara Ferraro (la ragazza autistica rappresentata dal padre Maurizio)

Il servizio realizzato da Repubblica mette alla luce uno dei problemi principali della politica italiana, ma spesso e volentieri messo da parte nel corso del dibattito quotidiano: la distanza abissale della politica dai bisogni collettivi che esprime lo spaccato generazionale più giovane. In questi anni l’unico metodo utilizzato per porre rimedio a tale piaga sociale è stato l’introduzione delle primarie, istituto con il quale si cerca di mettere al centro delle decisioni i giovanissimi. I ragazzi fanno eco: “La campagna elettorale non ci interessa, troppo lontana da noi

Intanto le primarie del PD si avvicinano, i sondaggi dicono chiaramente che l’uomo da battere è Roberto Giachetti, il 54enne romano, già protagonista della vita politica della capitale ricoprendo dal 1993 al 2001 la carica di capo della Segreteria e poi quella di Capo di Gabinetto dell’ex Sindaco di Roma Francesco Rutelli. Alle sue spalle sembra assestarsi Roberto Morassut, un volto sicuramente più fresco rispetto a Giachetti, che ha ricoperto la carica dal 2008 al 2010 di segretario regionale del PD. L’outsider sembra essere Gianfranco Mascia, giornalista e blogger da sempre impegnato nelle lotte per l’ambiente, fondatore del “Popolo Viola

- Advertisement -

Al di la di sondaggi e delle questioni politiche, Roma consegna ancora una volta all’Italia intera una politica fatta di dialettica, metodi e schemi lontani dai giovanissimi che, non solo per il loro scarso interesse, latitano a inquadrarla come strumento attraverso il quale si migliora la vita delle persone.

- Advertisement -
Avatar
Mauro Melonehttps://zon.it
Ho 19 anni e vivo da sempre a Salerno. Studio Scienze Politiche per l'Amministrazione e l'Organizzazione presso l'Università degli Studi "Federico II" di Napoli. Mi sono diplomato presso il liceo scientifico Leonardo da Vinci di Salerno.

Covid-19

Italia
236,684
Totale di casi attivi
Updated on 27 October 2020 - 09:49 09:49