Quinto appuntamento con Latin ZON, el reggaeton cubano!



latin zon

Siamo giunti al quinto appuntamento con Latin ZON e prima di concludere il nostro viaggio nel mondo dei Caraibi vi proponiamo il reggaeton cubano!

Quinto appuntamento – Esistono due versioni sull’origine del reggaeton: alcuni dicono che nacque a Panamá, mentre altri sostengono sia nato a Porto Rico, dove inoltre procedono la maggior parte dei cantanti di questo genere. È un genere musicale da considerare proprio a tutti gli effetti. Le sue influenze  si sono diffuse tra le più ampie comunità latino-americane degli Stati Uniti così come al pubblico del Centro e Sud America.

Quinto appuntamento
Quinto appuntamento, el reggaeton cubano

 Il reggaeton miscela musica giamaicana con influenze del reggae e del dancehall con ritmi dell’America Latina come la bomba e la plena, ed ha sonorità tipiche della musica hip hop. La musica è combinata inoltre con il rapping in lingua spagnola. Il genere è fortemente associato a Porto Rico, poiché questo è il paese da dove proviene lo stile musicale maggiormente diffuso e famoso, nonché il paese di provenienza dei suoi maggiori esponenti. Si dice che sia stato il brano dancehall “dem bow” dell’artista giamaicano Shabba Ranks, uscito nel luglio del 1991, a decretare la nascita dei primi pezzi reggaeton, una volta arrivato alle orecchie dei giovani di Porto Rico. Il cantante portoricano Daddy Yankee è considerato il fondatore e il massimo esponente di questo genere.

L’origine del reggaeton cubano è segnata dall’attività di diversi gruppi di Cuba a partire dal 1999. Dopo il 2000 gruppi come El Medico, Tegno CaribeLos Salvayes (Los 4), Baby Lore, Gente de zona, Eddy K riuscirono a farsi strada tra il grande pubblico. Molti di loro hanno acquistato fama mondiale. Questi gruppi mischiano il reggae con la musica delle loro radici cubane, dando vita al tipico sound del reggae cubano.

Veniamo ai passi. La parola d’ordine è lasciarsi andare e muovere il bacino. Partiamo con un movimento di bacino da eseguire con la gamba destra compiendo un giro. Accompagniamo il movimento delle gambe e del bacino con quello del busto e delle braccia. Procediamo con un movimento laterale su entrambi i lati. Divertiamoci in coppia.

Anche il quinto appuntamento con Latin ZON termina qui.

Continuate a seguirci e imparate a ballare con noi!

  In studio con Gianluca Manzione e Mireisi Muchuli Morales

Leggi anche