Rafael Nadal trionfa a Montreal e si ritira da Cincinnati



Nadal
Foto: ATP Tennis TV Facebook

Nadal conquista il Master 1000 di Montreal battendo facilmente Medvedev in finale, poi si ritira da Cincinnati. Fognini torna 10°

Per la quinta volta in carriera, la seconda consecutiva, Rafael Nadal conquista la Rogers Cup, Masters 1000 canadese che quest’anno si è disputato a Montreal. Lo spagnolo, n.2 del mondo, in finale ha sconfitto facilmente il russo Medvedev, alla sua prima finale in un 1000, con il netto punteggio di 6-3 6-0.

Per lo spagnolo si tratta del 35° Masters 1000 vinto in carriera, due in più rispetto a Djokovic. Si tratta anche del 3° titolo stagionale, dopo Roma e il Roland Garros. Subito dopo la finale, ha deciso, come lo scorso anno, di saltare il Masters 1000 di Cincinnati per preservarsi in vista degli US Open, ultimo Slam dell’anno, al via tra poche settimane.

In Ohio saranno invece presenti Djokovic e Federer, cosi come Andy Murray, al rientro in singolare dopo otto mesi. Già fuori Cecchinato, che perde la sua decima partita consecutiva.

In classifica rimane saldamente al comando Novak Djokovic, che ha ampio margine su Nadal e Federer. Quarto e 5° Thiem e Nishikori. Grazie ai quarti raggiunti in Canada, Fabio Fognini torna in Top 10, alle spalle dei russi Medvedev e Chacanov. Ventiseiesima posizione per Matteo Berrettini, 47° Sonego, Cecchinato sprofonda al 65°.

Leggi anche