17 Luglio 2018 - 12:01

Ragno violino, è allarme per i tanti casi registrati a Roma Sud

ragno violino

A Roma Sud è allarme morsi del ragno violino. Si tratta di un insetto piccolo il cui morso può portare a gravissime conseguenze

Il ragno violino potrebbe diventare una nuova minaccia anche per gli italiani. A confermarlo, i casi di morsi registrati a Roma sud. Si tratta di un ragno piccolo, fino a 10 mm, di colore giallo/marrone, con zampe lunghe e pelose, che ama i climi caldi ed afosi e si nasconde in posti appartati. L’insetto, il cui nome scientifico è Loxosceles rufescens, è schivo e tende a non attaccare se non in caso di pericolo. Il suo morso può non essere avvertito dal malcapitato e i primi sintomi sopraggiungono nel giro di qualche ora e anche a distanza di un paio di giorno.

I sintomi possono essere rossore e prurito ma, qualora funga da vettore di batteri, le conseguenze possono essere molto più gravi. Si parla di danni muscolari, renali ed emorragie. Per questo è importante, qualora si sospetti un eventuale morso del ragno violino, recarsi immediatamente in ospedale e, se possibile, conservare l’insetto per mostrarlo al personale sanitario.