Repubblica Ceca-Danimarca 1-2 : scandinavi in semifinale

SportRepubblica Ceca-Danimarca 1-2 : scandinavi in semifinale

A Baku la sorprendente Danimarca affronta Schick e compagni per un posto in semifinale. La vincitrice affronterà una tra Inghilterra e Ucraina

Dopo la straordinaria partita tra Belgio-Italia, eccoci al terno quarto di finale, il penultimo di questo torneo. A Baku va in scena la sfida tra le due squadre rivelazione di questo Euro2020, Repubblica Ceca e Danimarca. I cechi sono chiamati a dare continuità alle loro prestazioni convincenti, guidati da uno strepitoso Patrick Schick; a sfidarli una Danimarca guidata dalla voglia di onorare il loro compagno Christian Eriksen, vittima dei noti fatti sul campo all’inizio Europeo. Nel primo tempo gli scandinavi hanno di fatto dominato la gara, sottomettendo i cechi con due gol e intensità di gioco.

Nel secondo tempo subito gol di Schick, che cerca di rimettere in piedi una gara davvero difficile per la Repubblica Ceca. Ma tutto inutile, al fischio finale è la Danimarca a strappare il pass per la Semifinale 29 anni dopo l’ultima volta. Mercoledì gli scandinavi affronteranno la vincitrice tra Inghilterra e Ucraina.

La partita

Pronti via, gol al 5′ minuto degli scandinavi, i quali passano subito in vantaggio con Delaney. Il centrocampista del Dortmund si stacca dalle marcature su azione da corner e insacca tutto solo a rete. 1-0 per la Danimarca, e partita che prende subito una direzione netta nel proseguo della gara. Anche se al 12′ Schick prova ad incidere con una percussione offensiva, è sempre la Danimarca a rendersi più pericolosa, un minuto dopo con un Damsgaard in stato di grazia. Il giocatore della Samp viene trovato in area da un lancio strepitoso di Højbjerg, e prova a beffare Vaclík con un pallonetto, smorzato da quest’ultimo e rinviato sulla linea di porta da un difensore ceco.

La Repubblica Ceca cerca di impegnare i giocatori scandinavi, in particolare con le due punte Schick e Holes, ma la partita sembra seguire sempre la stessa direzione. Infatti prima ancora Damsgaard al 39′ viene trovato di nuovo da solo contro il portiere ceco, ma non riesce a batterlo. E subito dopo al 42′ ci pensa Mæhle ad inventari un cross che ricorda la famosa “trivela” di Quaresma, cross sulla fascia sinistra di esterno destro, la palla arriva al bacio sulla fronte di Dolberg, il quale la deve solo appoggiare in rete. 2-0 Danimarca e squadre che dopo i 2 minuti di recupero, entrano negli spogliatoi.

Come accaduto nel primo tempo, così anche nella seconda frazione. Dopo due minuti dal fischio, la palla va in rete, ma questa volta ad esultare sono i cechi grazie al solito Patrick Schick. L’attaccante ex Roma viene trovato in mezzo all’area da un compagno ed al centro dell’area segna il gol del 1-2 per la Repubblica Ceca e raggiunge Cristiano Ronaldo come capocannoniere di Euro2020 con 5 reti. La Repubblica Ceca ci crede e prova a trovare il pareggio spingendosi con più cattiveria in avanti, come al 73′, quando Schmeichel salva una palla quasi in rete da punizione.

Al 82′ è ancora la Danimarca ad andare vicina alla rete, con Mæhle che si affaccia alla porta avversaria ma non trova la rete. La gara però termina praticamente lì, nonostante i 6′ di recupero, il risultato non si schioda dal 1-2. Al triplice fischio, è la Danimarca la squadra a passare in Semifinale

Il tabellino del match

MARCATORI: 5′ Delaney, 42′ Dolberg, 47′ Schick.

REPUBBLICA CECA (4-2-3-1): Vaclík; Coufal, Čelůstka (66′ Brabec), Kalas, Boril; Holeš (46′ Jankto), Souček; Masopust (46′ Krmencik), Barák, Ševčík (79′ Darida); Schick (79′ Vydra). CT: Šilhavý.

DANIMARCA (3-4-3): Schmeichel; Christensen (81 Andersen), Kjær, Vestergaard; Stryger-Larsen (71′ Wass), Højbjerg, Delaney (81′ Jensen), Mæhle; Braithwaite, Dolberg (59′ Poulsen), Damsgaard (59′ Norgaard). CT: Hjulmand

Covid-19

Italia
97,220
Totale di casi attivi
Updated on 5 August 2021 - 03:12 03:12