15 Luglio 2022 - 17:41

Sbriciolata alla crema, un dolce irresistibile

La sbriciolata alla crema pasticciera è un dolce davvero semplicissimo da fare e con pochi ingredienti, ma è di una bontà eccezionale

Sbriciolata alla crema

La rubrica di cucina di questa settimana è dedicata al dolce con una sbriciolata alla crema pasticciera, dal gusto avvolgente e una vera coccola per il palato. Ecco la ricetta:

Ricetta sbriciolata alla crema pasticciera

Per la frolla:

  • 300 g. Farina 00
  • 200 g. Burro
  • 100 g.  zucchero a velo
  • 1 Tuorlo d’uovo
  • La scorza di un limone bio
  • Un pizzico di sale

Per la crema pasticciera:

  • 4 tuorli
  • 90 g di zucchero
  • 30 g di farina
  • 1/2 litro di latte
  • vaniglia o buccia di limone grattugiata

Procedimento

Prepariamo la frolla base della sbriciolata alla crema amalgamando insieme rapidamente tutti gli ingredienti, quindi lasciarla riposare in frigo per almeno mezz’ora. Possiamo farla a mano o nell’impastatrice, ecco un video tutorial.

Prepariamo una tortiera rotonda a cerniera, da 22 cm di diametro, con il fondo ricoperto di carta forno e imburrata. Versiamo metà dell’impasto sul fondo e compattiamo bene con le mani per formare la base. Lavoriamo bene anche sui bordi, formando un bordo alto circa 2-3 cm.

Crema pasticciera

Prepariamo la crema per il ripieno. In un pentolino versiamo il latte, aggiungiamo la scorza del limone, portiamo sul fuoco e facciamo riscaldare. In un’altra pentola rompiamo le uova, quindi aggiungiamo lo zucchero, la farina e mescoliamo con la frusta.

Quando il latte è caldo, dovremo spegnere il fuoco, eliminiamo la buccia del limone e versiamolo a filo sulle uova, mescolando.

Portiamo la pentola sul fuoco e, sempre continuando a mescolare, facciamo cuocere la crema finché non si sarà addensata.

Assemblare la sbriciolata alla crema

Versiamo la crema ancora calda sulla frolla base e spalmiamola bene sulla superficie, aiutandoci con un cucchiaio. Infine, versiamo il resto della frolla sbriciolandola con le mani.

Inforniamo la sbriciolata alla crema a 170°C in forno statico per 45 minuti.

Serviamo con una spolverata di zucchero a velo.

Spero che la ricetta  ti sia piaciuta, se vuoi seguici anche su Facebook, alla pagina Nuvole di farina!

Se ti interessa, in particolare, imparare a panificare, iscriviti al mio gruppo Facebook Pane e Pasticci con la macchina del pane Sana e iscriviti al mio canale YouTube!

Galleria fotografica

  • 4
  • Immagini