Ricky Gervais, la sua serie After Life rinnovata per una seconda stagione



Ricky Gervais, After life

La serie Netflix After Life, ideata e interpretata dal comico Ricky Gervais, avrà una seconda stagione con sei nuovi episodi

After Life, la serie ideata ed interpretata dal comico inglese Ricky Gervais, è stata ufficialmente rinnovata per una seconda stagione.

Le nuove puntate saranno sei, come annunciato da Netflix e il suo rinnovo ha scatenato la gioia dei fan della serie che, anche se con pochi episodi, sono riusciti ad affezionarsi a Tony, protagonista del racconto, con cui hanno pianto e riso in un viaggio introspettivo che non poteva finire con una sola stagione.

”Ora devo assicurarmi che la seconda stagione sia persino migliore. Quindi, probabilmente, dovrò lavorare più duramente di quanto faccio di solito. In realtà è una seccatura.”

Queste le parole di Gervais che ovviamente scherza sul lavoro che gli toccherà fare, ma è certo che l’affetto del pubblico gli abbia fatto piacere e gli abbia dato una carica in più.

Trama

Tony perde la moglie per colpa di un cancro e, non riuscendo a superare il lutto, cade in depressione. Per cercare di andare oltre la mancanza dell’amore della sua vita, l’uomo decide di iniziare a fare tutto quello che vuole, senza alcuna inibizione. Questo nuovo life motive, rende la sua vita molto complicata.

Leggi anche