Rio de Janeiro, 450 anni e non dimostrarli



Rio de Janeiro, a Cidade Maravilhosa, oggi festeggia 450 anni. Per l’occasione, torta di 450 metri con spettacoli per tutti

Rio de Janeiro, parabèns! Oggi, domenica 1 marzo, la metropoli carioca festeggia 450 anni. Si parte con la Messa Celebrativa alle ore 8,30, presieduta dal Cardinale Arcivescovo di Rio, Dom Orani Tempesta, presso la Chiesa dei Cappuccini in Tijuca, Zona Nord. All’interno della Chiesa, c’è il Santuario di São Sebastião, patrono di Rio de Janeiro.

Rio de JaneiroI festeggiamenti ufficiali si terranno in Rua da Carioca, con la tradizionale torta, organizzata da Sociedade de Amigos da Rua da Carioca e Adjacências. La torta avrà 450 metri e verrà farcita con dulce de leche. L’ideatore di questa delicatezza gigante è Adelmo de Oliveira, chef con un team di 20 persone per la preparazione. “La torta è grande, ma vinceremo questa sfida. La mia squadra lavora con me da 12 anni e ho piena fiducia in lei“, ha detto Adelmo.

Numeri da capogiro per la mega torta, che pesa più di otto tonnellate, 2,5 tonnellate di farina di frumento, 1,5 tonnellate di margarina, due tonnellate di zucchero, mille litri di latte, 50 chili di lievito, mille litri di panna montata e 30.000 uova.

Alle ore 16, con la presenza del presidente Dilma Rousseff, il governatore Luiz Fernando Pezão e il sindaco Eduardo Paes, ci sarà l’inaugurazione del Tunnel Rio450, che collega il centro al quartiere Gamboa, nella regione Portuaria. La banda dei Fuzileiros Navais, suonerà l’inno nazionale e l’inno della città di Rio de Janeiro.

Di sera la festa continua, con l’evento Rio dos Meus Olhos, con djs, proiezioni e spettacoli, a partire dalle 18, nella Praia do Flamengo.

Alla 20, il samba della Portela e Império Serrano, agiteranno la Praça do Samba, nel parco Madureira, Zona Norte mentre, nella Praça das Juras, in Bangu, Zona Ovest, gruppi funk si esibiranno, per la gioia dei più giovani. Divertimento gratuito per tutte le età. Tanti auguri Rio de Janeiro!

Leggi anche