Risparmio affitto: 5 modi per alleggerire le spese

Risparmio affitto

S.O.S Risparmio affitto/Money.it ha pubblicato un’infografica dove sono riassunte le possibilità di risparmio affitto. Ecco quali sono e a chi si rivolgono

“S.O.S. Risparmio affitto”. Se le spese per l’abitazione pesano notevolmente anche sul vostro bilancio familiare, questo è l’articolo che fa per voi.

Il sito Money.it ha pubblicato di recente un’infografica un cui chiarisce quali sono le cinque possibilità per risparmiare sulle spese dell’affitto. Vediamo quali:

“S.O.S. risparmio affitto”: la Top 5

  1. E’ possibile risparmiare fino a 1.000 Euro sulle spese per l’abitazione, facendo affidamento su agevolazioni fiscali, detrazioni, calcolate in base al reddito.
  2. Detrazioni previste anche per gli studenti fuori sede tra i 20 e i 30 anni, per i primi tre mesi del contratto di locazione.
  3. Il Fondo per la Morosità incolpevole si rivolge, invece, a quei cittadini in condizione di svantaggio economico dovuto a disoccupazione, malattia o infortuni.
  4. Quando l’ISEE familiare non supera i 28.000 Euro, è possibile richiedere un contributo comunale per le spese legate all’abitazione.
  5. La cedolare secca è invece rivolta esplicitamente agli affittuari, i quali possono arrivare a risparmiare fino al 21% sulle imposte, tramite una tassazione opzionale che però non può prescindere dal canone concordato