Roland Garros, i risultati della prima giornata



Roland Garros
profilo instagram Roland Garros

A Parigi si è ufficialmente aperto il Roland Garros: Nadal è il favorito assoluto; Zverev e Thiem le possibili sorprese; Djokovic e Cilic gli outsiders

A Parigi, si apre il sipario sul Roland Garros, secondo Slam stagionale. Rafa Nadal, reduce dalla vittoria di Roma, è il favorito numero 1. Gli unici a poterlo impensierire sono Zverev e Thiem. Da non sottovalutare Cilic e Nishikori, oltre naturalmente a Djokovic.

Tante le assenze. Oltre a Federer, che non ha preso parte alla stagione sulla terra, e agli infortunati Murray, Raonic, Chung e Tsonga, si è aggiunto nelle ultime ore anche Kyrgios. L’australiano, che avrebbe dovuto esordire domani contro il connazionale Tomic, ha dato forfait a causa del problema al gomito che lo perseguita da inizio anno.

Nella prima giornata vincono tutti i big. Zverev lascia solo 4 game a Berankis nel 6-1 6-1 6-2 finale. Nishikori deve sudare per un set, ma poi ha la meglio del francese Janvier per 7-6 (7-0) 6-4 6-0. Nessun problema anche per Dimitrov, che liquida 6-1 6-4 7-6 (7-1) l’egiziano Safwat.

Rischia tantissimo David Goffin, che va sotto di 2 set con l’olandese Haase, ma poi approfitta del calo fisico dell’avversario per rimontare. 4-6 4-6 6-4 6-1 6-0 il risultato in favore del belga. Va avanti Berrettini, che batte in rimonta il tedesco Otte per 3-6 7-5 6-2 6-1.

 

Leggi anche