Roma-Bologna
Foto: Facebook As Roma

Roma-Braga si affrontano nel ritorno dei sedicesimi di finale dell’Europa League. Finisce 3-1 per i giallorossi, che si qualificano agli ottavi

La Roma si qualifica agli ottavi di finale dell‘Europa League. All’Olimpico i giallorossi superano 3-1 il Braga nel ritorno dei sedicesimi, dopo il 2-0 dell’andata. Adesso i giallorossi attendono il sorteggio degli ottavi, che si terrà domani alle ore 13:00.

Potrebbe interessarti:

La partita

La Roma, forte della vittoria dell’andata, nei primi minuti si limita a gestire il possesso palla, provando a colpire con la velocità di Pedro ed El Shaarawy. I portoghesi invece si rendono pericolosi con le accelerazioni di Galeno. Al 23° i giallorossi sbloccano il punteggio. Dzeko serve El Shaarawy, l’attaccante calcia in porta e colpisce il palo, sulla ribattuta il bosniaco infila in rete. Il Braga risponde con una conclusione di Sporar respinta Pau Lopez.

Nella ripresa Fonseca inserisce Carles Perez, Pellegrini, Spinazzola e Mayoral. Al 71° Perez si conquista un calcio di rigore, ma dal dischetto Pellegrini calcia fuori. Il centrocampista si fa subito perdonare con una splendida palla per Carles Perez, che con il sinistro al volo trova il gol del raddoppio. A tre minuti dalla fine il Braga accorcia le distanze grazie ad un’autorete di Cristante, che devia nella propria porta un traversone proveniente dalla destra. Nei minuti di recupero arriva la rete di Borja Mayoral, servito in area da Spinazzola. Finisce 3-1 per la Roma.

Letture Consigliate