Roma-Bologna
Foto: Facebook As Roma

Roma-Cluj si sfidano nella terza giornata della fase a gironi dell’Europa League. Finisce 5-0 per i giallorossi, che si portano in testa al girone

Finisce 5-0 Roma-Cluj, match valido per la terza giornata del Gruppo A dell’Europa League. Grazie ad un ottimo primo tempo, i giallorossi superano i rumeni e si portano in testa al girone.

Potrebbe interessarti:

La partita

Roma subito in vantaggio. Grande azione sulla sinistra di Spinazzola che crossa al centro dove Mkhitaryan di testa sblocca il risultato. I rumeni rispondono al 6° con un tiro di Djokovic dalla distanza respinto da Pau Lopez. Il portiere spagnolo si rende protagonista al 23° con una grande parata su Rondon.

Scampato il pericolo, i giallorossi raddoppiano con Ibanez, che su angolo di Veretout salta più in alto di tutti e di testa batte Balgradean. Passano dieci minuti e la Roma chiude il match. Azione solitaria di Bruno Peres sulla destra, palla a Mkhitaryan, imbucata per Veretout che calcia, il portiere respinge, sul pallone arriva lo stesso Peres che di testa appoggia per Borja Mayoral che ribadisce in rete.

Ad inizio ripresa Fonseca, visto il largo vantaggio, fa uscire Veretout, Mkhitaryan e Spinazzola. Dentro al loro posto Jesus, Pellegrini e Pedro. I giallorossi continuano a rendersi pericolosi e sfiorano il quarto gol con Borja Mayoral, che da buona posizione spara alto. Al 73° grande occasione per il Cluj con un colpo di testa di Carnat toccato da Pau Lopez e salvato sulla linea da Kumbulla.

La Roma completa le sostituzioni con gli ingressi di Smalling e del giovane della Primavera, Milanese, al posto di Ibanez e Cristante. Nei minuti finali arriva la doppietta di Borja Mayoral, che riceve palla e scarica un destro potente in porta. Nel finale arriva anche il gol di Pedro, servito da Milanese. Finisce 5-0 per la Roma.

Letture Consigliate