Nike, Cessione Roma, Friedkin
Foto: Facebook AS Roma

L’AS Roma e Nike hanno comunicato in data odierna di aver risolto anticipatamente il loro accordo di partnership e di sponsorizzazione tecnica

Roma e la Nike si separano: dopo 7 anni si è arrivata alla risoluzione anticipata del contratto, previsto fino al giugno 2024. Una decisione comunicata dal sito ufficiale del club giallorosso nella mattinata odierna.

Il Club aveva firmato nel 2013 con la multinazionale statunitense un contratto pluriennale, che ora volgerà al termine al concludersi della stagione 2019-20. Prima della Nike, la Roma aveva un contratto con Kappa che è durato quasi un decennio.

La risoluzione anticipata di questo accordo commerciale consentirà all’AS Roma di esplorare nuove opportunità nel mondo dei materiali tecnici e del licensing”, ha dichiarato Francesco Calvo, Chief Operating Officer dell’AS Roma.

Nonostante la risoluzione anticipata, per la stagione 2020-21, Roma e Nike hanno stipulato un nuovo accordo in base al quale Nike continuerà a fornire in esclusiva alla Società tutto il materiale tecnico da gara, da allenamento e casual della Prima Squadra, delle squadre giovanili e delle squadre femminili.

Clicca qui per leggere il comunicato finanziario pubblicato nell’area corporate del sito. Adesso la Roma andrà a caccia di nuove collaborazioni in vista delle prossime stagioni calcistiche per quanto riguarda la prima squadra, la Primavera e la Femminile.