Spezia, Roma
Foto: Facebook Spezia

Ufficiale la vittoria a tavolino per lo Spezia in Coppa Italia con la Roma. Il Giudice Sportivo ha certificato l’errore dei giallorossi sul numero dei cambi

L’errore madornale della Roma è ora ufficiale. Oggi il Giudice Sportivo ha certificato l’errore dei giallorossi nel numero dei cambi effettuati ed ha inflitto lo 0-3 a tavolino in favore dello Spezia. Questo il comunicato:

Potrebbe interessarti:

“il Comunicato Ufficiale pubblicato il 9 settembre 2020 consente l’effettuazione di un massimo di cinque sostituzioni per ciascuna squadra nelle gare delle competizioni organizzate dalla Lega Nazionale Professionisti Serie A programmate fino al termine della stagione 2020/2021 e che tale limite non soffre eccezioni nell’eventualità di disputa di tempi supplementari durante i quali è consentita esclusivamente una quarta interruzione, rispetto alle tre stabilite per i tempi regolamentari, per consentire sostituzioni (solo nel caso in cui al termine dei tempi regolamentari siano stati sostituiti meno di cinque calciatori)”.

La Roma ha effettuato due cambi nel primo tempo supplementare, dopo le espulsioni di Mancini e Pau Lopez, ma fino a quel momento ne aveva già effettuati quattro. La gara è poi stata vinta 4-2 dallo Spezia. I giallorossi come conseguenza hanno licenziato il Team Manager Gianluca Gombar, scatenando le proteste dei giocatori, su tutti Dzeko e Pellegrini.

Letture Consigliate