5 motivi per cui Sabrina Spellman somiglia ad Hermione Granger

Prima Pagina5 motivi per cui Sabrina Spellman somiglia ad Hermione Granger

Sabrina Spellman è al centro di un reboot da brividi, dallo scorso 26 ottobre su Netflix. Cosa ha in comune con il personaggio di Hermione Granger?

Sabrina Spellman è la protagonista di Le terrificanti avventure di Sabrina, reboot della storica serie anni ’90, da poco su Netflix. La ragazza, vicina al suo sedicesimo compleanno e all’Oscuro Battesimo, ci ricorda l’eroina della saga di Harry Potter.

Parliamo di Hermione Granger, studentessa modello della casa di Grifondoro, all’interno della Scuola di Magia di Hogwarts, nonché migliore amica di Harry e Ron.

5 motivi per cui Sabrina somiglia ad Hermione

  • Sguardo dolce ma tenace: potrebbe sembrare un mero dettaglio esteriore, ma è molto di più. E’ un tratto peculiare che segna la carta di identità dei due personaggi, fino a renderli somiglianti e compatibili. Entrambi hanno occhi che brillano di curiosità (la stessa che molto spesso li mette nei guai), di intelligenza arguta, di astuzia.

 

  • Identità mezzosangue: sia Sabrina che Hermione nascono sotto il segno di un complesso dualismo. La giovane di Riverdale è per metà umana e per metà strega (da parte di padre); Hermione è, invece, una babbana. I suoi genitori, infatti, sono due semplici dentisti che non possiedono, pertanto, alcun potere magico.

 

  • Spiccato femminismo: La giovane Spellman dimostra di avere a cuore il trattamento riservato alle donne, ed in particolare alle sue compagne di scuola. Dà così una dura lezione ai bulli che si prendono gioco delle ragazze in difficoltà, ricorrendo all’aiuto de Le Sorelle Sinistre. Allo stesso modo, Hermione è un’eroina femminista: sa essere indipendente nelle situazioni di pericolo, facendo valere il proprio raziocinio e quella componente tutta femminile di problem solving. E’ raro che chieda aiuti esterni.

 

  • Presenza del gatto: Il felino nero Salem è il famiglio di Sabrina, ovvero un demone minore attribuitole dal demonio. Anche Hermione è in compagnia dello stesso animale, Grattastinchi, un persiano dal pelo rossiccio, acquistato a Diagon Halley.

 

  • Consultazione dei Libri Proibiti: Entrambe le streghette non hanno paura di aggirare le regole per il fine della conoscenza. Una consulta i diari di suo padre, sotto chiave, per risolvere un arcano ideato da Edward Spellman in persona. L’altra, introducendosi nell’ala proibita della Biblioteca di Hogwarts, scopre il segreto della Pietra Filosofale.
Luciachiara Faiella
25 anni. Laureata in Lettere e (quasi) in Filologia Moderna. Mi piacciono la cronaca rosa, i programmi trash, la musica cantautorale, i romanzi che si fanno leggere, le serie tv che incollano allo schermo, il caffè (amaro), le persone curiose, la comunicazione sotto ogni aspetto.

Covid-19

Italia
78,484
Totale di casi attivi
Updated on 30 July 2021 - 07:02 07:02