Salernitana, brutte notizie: la Figc boccia il Trust di Lotito

SportSalernitana, brutte notizie: la Figc boccia il Trust di Lotito

Brutte notizie per la Salernitana e i suoi tifosi. La Figc ha bocciato la proposta di Trust presentata da Lotito e Mezzaroma

Non c’è pace per la Salernitana e i suoi tifosi. Sembrava tutto fatto il 25 giugno per la cessione della società, ma pochi minuti fa è arrivata la doccia gelata. La Figc, infatti, ha bocciato la proposta di Trust presentata dalle due proprietà del club campano (una del figlio di Lotito, Enrico, e una di Mezzaroma), e ha dato tempo fino alle 20:00 di sabato per risolvere la situazione.

Nel frattempo l’iscrizione della Salernitana in Serie A è stata congelata. Secondo la Figc, “non è stata assicurata indipendenza economica al trust rispetto alle società disponenti”. Inoltre è stato evidenziato come “in virtù del processo di scelta delle persone componenti del trust e delle regole previste nella gestione dello stesso, non sia un vero e proprio “blind trust”.

Ai primi di luglio il Consiglio Federale si riunirà per decidere le sorti della Salernitana. Se il club non risolverà i problemi legati al trust entro sabato, i granata rischieranno davvero di non iscriversi al campionato. Dopo una stagione di lotte e sacrifici culminata con un gran finale di campionato, per la Salernitana e tutti i suoi tifosi sarebbe davvero una beffa clamorosa non poter disputare la Serie A.

Silvio Salimbene
Silvio Salimbene, 25 anni, laureato in scienze della comunicazione, indirizzo Editoria. Appassionato di calcio, tennis ed Nba.

Covid-19

Italia
97,220
Totale di casi attivi
Updated on 5 August 2021 - 03:12 03:12