Salvini annuncia: “Vaccini non più obbligatori se vince Lega”



Vaccini

In un post su Twitter, il leader della Lega Matteo Salvini ha annunciato, in caso di vittoria alle elezioni, che i vaccini diventeranno facoltativi. Ma la Lorenzin replica duramente

Un po’ di pepe per ravvivare lo scenario delle prossime elezioni. Il leader della Lega Nord Matteo Salvini ha infatti annunciato che, in caso di vittoria della coalizione di centrodestra alle elezioni, le norme Lorenzin sui vaccini saranno abolite.

Cancelleremo norme Lorenzin. Vaccini sì obbligo no. E via la tassa assurda sulle sigarette elettroniche.” ha scritto su Twitter Salvini.

La replica del Ministro della Salute non si è fatta attendere, ed è stata più dura del previsto: “L’Italia va vaccinata dagli incompetenti. La posizione di Salvini e di altri massimi esponenti della Lega, che oggi dichiarano come primo provvedimento di voler abolire l’obbligatorietà vaccinale, è uguale a quella del Movimento 5 Stelle. La Lega gioca per qualche voto in più sulla salute degli italiani, sulla salute dei nostri figli.

Leggi anche