Sanremo 2019: i duetti della quarta serata e Ligabue ospite

Sanremo Classifica

Sanremo apre le porte ai duetti. Questa sera torneranno ad esibirsi tutti gli artisti. Con il supporto di un ospite ciascun big in gara proporrà una versione rivisitata del proprio brano. Unico e attesissimo super ospite sarà Luciano Ligabue

Sanremo va in scena dal 5 al 9 febbraio, la kermesse è arrivata al suo 4° appuntamento. Questa sera il palco dell’Ariston accoglierà uno dei momenti più attesi della settimana sanremese. E’ la volta dei duetti. La fase delle rielaborazioni dei testi e degli arrangiamenti è tra le formule più apprezzate perché offre un ascolto inedito di un brano già noto.

Cambia anche il sistema di voto, entrerà in gioco il parere della giuria d’onore, presieduta da Mauro Pagani. Compito importante spetta al televoto che questa sera inciderà tantissimo durante la serata dei duetti perché avrà il 50% del peso, ai giornalisti e alla sala stampa resta il 30%. 

Ligabue omaggerà insieme con Claudio Baglioni il maestro Francesco Guccini, definito dallo stesso direttore artistico come “un amico comune” e “un grande predecessore della musica d’autore italiana”.

Questo l’elenco dei duetti, in ordine di uscita. Vediamo insieme con quali ospiti i big si giocheranno l’accesso alla quinta ed ultima serata, quella della finalissima della 69esima edizione di Sanremo.

Sanremo 2019, tutti i duetti

Federica Carta e Shade con Cristina D’Avena
Motta con Nada
Irama con Noemi
Patty Pravo e Briga con Giovanni Caccamo
Negrita con Enrico Ruggeri e Roy Paci
Il Volo con il violinista Alessandro Quarta
Arisa con Tony Headley e Kataklò
Mahmood con Gué Pequeno
Ghemon con Diodato e Calibro 35
Francesco Renga con Tony Bungaro e le due étoile Eleonora Abbagnato e Friedemann Vogel
Ultimo con Fabrizio Moro
Nek con Neri Marcoré
Bomdabash con Rocco Hunt e i musici cantori di Milano
The Zen Circus con Brunori Sas
Paola Turci con Beppe Fiorello
Anna Tatangelo con Syria
Ex-Otago con Jack Savoretti
Enrico Nigiotti con Paolo Jannacci e Massimo Ottoni
Loredana Berté con Irene Grandi
Daniele Silvestri e Rancore con Manuel Agnelli
Einar con Biondo e Sergio Sylvestre
Simone Cristicchi con Ermal Meta
Nino D’Angelo e Livi Cori con i Sottotono
Achille Lauro con Morgan