Sarri: intesa con il Chelsea, ma la clausola blocca gli inglesi



Sarrismo
Foto Profilo Instagram Napoli

Dopo l’esonero dal Napoli, Maurizio Sarri ora cerca uno nuovo club e Chelsea e Zenit vogliono aggiudicarsi l’allenatore italiano

I 3 anni passati al Napoli hanno attirato gli occhi di club esteri su Maurizio Sarri. Sull’ex allenatore partenopeo due sono i club fortemente interessati a lui: Chelsea e Zenit. Lo Zenit da poco è rimasto orfano del suo tecnico, dopo che Mancini ha rescisso il suo contratto per allenare la nazionale italiana.

Per il Chelsea l’esonero di Antonio Conte è vicino e non ci sarebbero problemi per il club inglese ad offrire un ingaggio abbastanza alto. I blues però non sono intenzionati a pagare la clausola rescissoria di 8 milioni, che lega ancora il tecnico toscano al Napoli.

Il futuro di Sarri perciò è legato dalla volontà di De Laurentis; infatti per chiudere con il Chelsea il presidente azzurro dovrebbe rescindere la clausola del tecnico.

Leggi anche