Juventus, Pirlo
Foto: Juventus Twitter

La Juventus si gioca il futuro al Mapei Stadium. Pirlo cambia volto alla squadra: torna Dybala dal primo. Qualche dubbio per De Zerbi

Sassuolo-Juventus è la partita più importante sul calendario bianconero e di Andrea Pirlo. La Vecchia Signora è attualmente fuori dal quarto posto, valido per la zona Champions League, e per conquistarlo non può più fare passi falsi. Gli emiliani sperano ancora nel settimo posto per la Conference League e possono approfittare di Inter-Roma.

Potrebbe interessarti:

QUI SASSUOLO – Solita identità di gioco della squadra di De Zerbi, con qualche nodo da sciogliere. Ballottaggio tra i terzini, con a destra favorito Muldur su Toljan e a sinistra Kyriakopoulos su Rogerio. Più Obiang di Maxime Lopez a centrocampo, sulla trequarti la lotta per una maglia è tra Traoré e Boga. Raspadori si candida ad un posto da titolare, con Caputo pronto a subentrare.

QUI JUVENTUS – Pirlo dovrebbe cambiare qualcosa rispetto alla formazione vista contro il Milan. Tornano Danilo e Bonucci in difesa e Arthur a centrocampo. Qualche dubbio su Ronaldo, anche in diffida, ma il portoghese dovrebbe completare l’attacco insieme a Dybala.

Probabili formazioni Sassuolo-Juventus

Domani, Mapei Stadium, ore 20.45 in diretta esclusiva su Dazn.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, G. Ferrari, Kyriakopoulos; Locatelli, Obiang; D. Berardi, Djuricic, J. Traore; Raspadori. Allenatore: De Zerbi.

JUVE (4-4-2): Buffon; Danilo S., De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Arthur, Rabiot, Chiesa; Dybala, Ronaldo. Allenatore: Pirlo. 

Letture Consigliate