Sbanca.ZON vi porta alla cassa!

Prima PaginaSbanca.ZON vi porta alla cassa!

La 22a giornata di Serie A Tim è davvero molto interessante con il campionato che sta entrando nella sua fase calda. Segui le dritte di sbanca.ZON

[ads1]

SABATO 30 GENNAIO

CARPI-PALERMO ore 15

sbanca.zonCarpi-Palermo: Tornati alla vittoria, i rosanero si trovano di fronte un carpi in grande spolvero, con una striscia poitiva di 4 match. Match ostico e molto tattico, il Carpi ha bisogno di punti, il Palermo pure: è una sfida troppo importante da vincere. Con Pasciuti squalificato, ballottaggio in difesa tra Martinho e Sabelli. Letizia torna tra i convocati ma sembra più probabile un suo utilizzo a partita in corso.Niente da fare per Brugman, non convocato, l’allenatore rosanero sembra orientato a schierare il tridente Vazquez-Quaison-Gilardino.

Carpi (4-4-1-1):Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo, Suagher;Sabelli, Di Gaudio, Cofie,Bianco;Lollo;Mbakogu.
A disp.: Brkic,Martinho,Crimi, Poli, Letizia, Daprelà, Mancosu, Gnahorè,Lasagna.All.:Castori

Palermo (4-3-3): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Goldaniga, Lazaar; Hiljemark, Jajalo, Chochev; Quaison, Vazquez, Gilardino
A disp.:Alastra, Vitiello,Andelkovic,Morganella,Bentivegna, Rispoli,Cionek, Cristante, Balogh, Djurdjevic,Maresca,Trajkovski.All.: Tedesco


Pronostico: 1X quota: 1.31 Azzardo:1X+GOAL quota: 2.35 Risultato Esatto: 2-1 quota:9.00

ATALANTA-SASSUOLO ore 18

Atalanta-Sassuolo: All’Atleti Azzuri d’Italia arriva un Sassuolo che sogna in grande e che se vuole continuare a farlo, necessita dei 3 punti; i bergamaschi, invece, sembravano aver ripreso il ritmo, ma continuano ad “inciampare”.Il nuovo arrivato Borriello subito convocato, ma a differenza di Diamanti (alla prima da titolare) partirà dalla panchina, con Denis alla sua ultima partita con la Dea. L’argentino infatti tornerà in Argentina al termina di questo match. Per l’Atalanta rientra Cigarini dalla squalifica, stessa sorte per i neroverdi Vrsaljko e Magnanelli. Due i dubbi di formazione con Defrel-Falcinelli e Duncan-Pellegrini per due maglie.

Atalanta (3-5-1-1):Sportiello; Masiello, Toloi, Cherubin;Raimondi,Kurtic, De Roon, Cigarini,Dramé;Diamanti; Denis.
A disp.:Bassi, Estigarribia, Brivio, Conti,Migliaccio,Freuler, D’Alessandro, Gakpé, Gomez, Monachello,Borriello.All.: Reja

Sassuolo (4-3-3):Consigli;Vrsaljko, Cannavaro,Acerbi, Peluso;Magnanelli, Pellegrini, Duncan;Berardi,Falcinelli,Sansone.
A disp.:Pegolo, Pomini,Gazzola,Ariaudo,Longhi,Broh,Trotta,Antei, Biondini,Politano, Defrel.All.: Di Francesco
Pronostico: 2 / Goal ospite: sì quota:3.05/1.36 Azzardo:Under 3,5 quota:1.22 Risultato Esatto: 0-2 quota:14.00

 

ROMA-FROSINONE ore 20:45

Roma-Frosinone: L’ultimo anticipo di questa giornata mostra l’arrivo del fanalino di coda Frosinone all’Olimpico di Roma per affrontare gli uomini di Spalletti. I giallorossi hanno l’opportunità di fare il bottino pieno e migliorare così un po’ l’umore dei tifosi e degli scettici (1 punto per le prime due partite per Spalletti) e per dare tranquillità ad un ambiente molto difficile; il Frosinone ha bisogno disperatamente di punti: che sia la partita giusta? Viste le condizioni precarie di Digne e Torosidis, neanche convocati, ci saranno probelmi in difesa per la Roma che schiererà De Rossi. In attacco subito titolare il neoacquisto El Sharawy che deve cercare di dar manforte ad un attacco sterile, considerando le prestazioni non certo esaltanti del bosniaco Dzeko, chiamato a far voce dal tecnico e dai tifosi. Il Frosinone si affida all’esperienza di Dionisi e ai gol di Ciofani.

Roma (3-4-2-1):Szczesny; Manolas, De Rossi, Rüdiger; Maicon,Vainqueur, Pjanic, El Shaarawy; Nainggolan, Salah; Dzeko.
A disp.:De Sanctis, Lobont, Emerson,Zukanovic,Castan, Uçan, Gyomber, Totti, Sadiq,Keita.All.: Spalletti

Frosinone (4-3-3):Leali; Rosi, Ajeti,Blanchard, Pavlovic;Chisbah,Sammarco, Gucher;Paganini, Dionisi, D.Ciofani.
A disp.:Bardi, Zappino, Russo,Bertoncini,M.Ciofani,Diakité, Frara, Soddimo.All.:Stellone

Pronostico: 1 quota:1.22 Azzardo:Goal Ospite sì quota:1.95 Risultato Esatto: 3-1 quota:9.00

CHIEVO-JUVENTUS ore 12.30

Chievo-Juventus :Con una striscia di 13 vittorie (tra Serie A e Coppa Italia), la mietitrice bianconera va a fare visita alla squadra di Maran per una partita tutta da vedere. Il Chievo che si sta indebolendo in chiave mercato (ufficiale la partenza di Paloschi, direzione Swansea) di sicuro non farà la parte comparsa. La Juventus di mr Allegri ha ripreso la marcia che le ha permesso di vincere gli ultimi scudetti ed ora che ha ritrovato anche i gol di Alvaro Morata ci sarà ancora più concorrenza in attacco che, anche per questa partita, vedrà titolare Dybala, scatenato bomber. Assente Mandzukic per infortunio. In difesa i soliti noti che costituiscono un trio solido e consolidato. Il Chievo, che era partito bene con una serie di prestazioni convincenti e buoni risultati, si è un attimo appoggiato sugli allori di una salvezza quasi raggiunta e sta stentando. Di sicuro non è il carattere a mancare alla squadra di Maran. La differenza tecnica e individuale è notevole, basteranno corsa e forza fisica per strappare almeno un pareggio ad una Juventus in corsa per il primo posto?

Chievo (4-3-1-2):Bizzarri;Cacciatore,Dainelli,Spolli, Gobbi;Pinzi,Castro, Radovanovic; Birsa; Inglese,Mpoku.
A disp.:Seculin, Bressan,Sardo, Frey, Rigoni, Pepe,Pellissier.All.:Maran

Juventus (3-5-2):Buffon;Barzagli, Bonucci, Chiellini;Lichtsteiner, Khedira,Marchisio,Pogba,Alex Sandro;Morata, Dybala.
A disp.:Neto, Audero, Rugani, Caceres, Vitale, Padoin, Sturaro,Hernanes, Cuadrado, Zaza.All.: Allegri

Pronostico: 2 quota:1.57 Azzardo:2+Over1.5 quota:1.90 Risultato esatto:0-2/0-3 quota: 6.00/3.00

BOLOGNA-SAMPDORIA ore 15

Bologna-Sampdoria: Gli emiliani hanno un ottimo score in casa e cercheranno di mantenerlo, si affidano ai gol di Destro e alle estrose giocate di Giaccherini, in un buon momento di forma; al contrario, la squadra di Montella, lontano dal Ferraris, ha fatto quasi sempre male. Con Eder ormai a Milano, le aspettative non sono tra le più rosee e anche l’umore sia del mister che dei giocatori non è dei migliori. Montella sta vedendo smantellare una squadra e inizia ad avere dei dubbi sul progetto tattico per il quale accettò l’incarico pochi mesi fa. La squadra non appare concentrata e anche i discorsi sul mercato riguardanti Soriano e altre pedine non rendono, questa, una partita semplice almeno dal punto di vista psicologico. Il Bologna proverà a fare la partita cosciente che una vittoria potrà portarli in una posizione di classifica più soddisfacente. La Sampdoria, se vuole rimanere in A, deve dare una scossa alle sue prestazioni.

Bologna (4-3-3):Mirante; Rossettini, Oikonomou,Gastaldello,Masina;Taider,Diawara, Donsah;Mounier, Destro, Giaccherini.
A disp.:Da Costa,Maietta,Mbaye,Morleo,Crisetig, Ferrari, Rizzo, Brighi, Pulgar, Brienza,Floccari.All.:Donadoni

Sampdoria (4-3-2-1):Viviano;De Silvestri,Moisander, Silvestre, Dodò;Barreto, Fernando,Soriano; Carbonero, Correa; Cassano.
A disp.:Puggioni, Brignoli,Ranocchia,Pedro Pereira,Ivan, Palombo, Alvarez,Christodoulopoulos, Muriel, Rodriguez.All.: Montella

Pronostico: 1 quota:2.15 Azzardo:1+no goal quota:3.45 Risultato Esatto: 1-0 quota:6.25

 

GENOA-FIORENTINA ore 15

Genoa-Fiorentina: Reduce da tre risultati utili consecutivi il Genoa di Gasperini si appresta a scendere in campo contro una Fiorentina risollevata, almeno per il morale, dalla vittoria contro il Torino nel turno precedente. La Fiorentina è un po la ‘bestia nera’ del Genoa, infatti la squadra di casa non batte la viola dal lontano 2009, quando si impose in casa per 2-1 con reti di Palladino e Mesto. Il Genoa da parte sua potrà contare sul supporto dei tifosi nonostante le critiche da parte di Gasperini nelle scorse settimane. Per quanto riguarda il campo, come sempre, il tecnico Piemontese si affida al trio d’attacco Suso-Pavoletti-Perotti, quest’ultima alla sua ultima partita con il grifone. Mister Sousa dovrà fare a meno di una pedina fondamentale del suo scacchiere come Badelj, rimpiazzato dal neoacquisto Tino Costa. Pronostichiamo una gara aperta e ricca di gol. Da tenere sott’occhio Suso, autore di due gol consecutivi, e Pavoletti per il Genoa e Ilicic e Kalinic, a digiuno da parecchie partite ormai, per la viola.

Genoa (4-3-3): Perin; Munoz, Burdisso, Izzo, Ansaldi; Rincon, Rigoni, Laxalt; Suso, Pavoletti, Perotti. A disp.: Lamanna, Donnarumma, De Maio, Marchese, Diogo Figueiras, Capel, Ntcham, Pandev, Lazovic, Dzemaili, Cerci. All.: Gasperini

Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, G. Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Tino Costa, Vecino, M. Alonso; Ilicic; Borja Valero, Kalinic. A disp.: Sepe, Lezzerini, Gilberto, Tomovic, Blaszczykowski, Pasqual, Verdù, Mati Fernandez, Zarate, Babacar, Tello. All.: P. Sousa

Pronostico: over 1.5 quota: 1.25 Azzardo: gol quota: 1.68 Risultato esatto: 1-1/1-2quota: 5.75/9.00

NAPOLI-EMPOLI ore 15

Napoli-Genoa: Al San Paolo si affronteranno due delle squadre più in forma del campionato, due squadre che giocano anche un bel calcio, ricco di fraseggi palla a terra e verticalizzazioni veloci. Ovviamente sarà il Napoli a fare la partita e a spingere fin dall’inizio per proteggere la sua posizione in classifica, contro un Empoli che, presumibilmente, si chiuderà in difesa per poi ripartire col suo trio d’attacco Saponara-Pucciarelli-Maccarone. Mister Sarri è in apprensione per il suo bomber che ha subito una botta in amichevole ma, Higuian, dovrebbe farcela e partire dall’inizio per dare il suo apporto in fase realizzativa a una squadra comunque capace di segnare con altri interpreti. Soliti 11 per il Napoli, schierato col solito 4-3-3, novità in difesa invece per l’Empoli con Camporese che prende il posto di Barba.

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.A disp.: Gabriel, Rafael, Strinic, Chiriches, Maggio, Luperto, Chalobah, Valdifiori, D. Lopez, El Kaddouri, Mertens, Gabbiadini. All.: Sarri

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Camporese, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Buchel; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. A disp.: Pelagotti, Maiello, Bittante, Zambelli, Dioussè, Croce, Krunic, Mchedlidze, Piu, Livaja. All.: Giampaolo

Pronostico: 1 quota:1.30 Azzardo: 1+over2.5 quota: 1.75 Risultato esatto 2-1/3-1 quota: 8.25/9.50

TORINO-VERONA ore 15

Torino-Verona: Il Verona si presenta allo Stadio Olimpico di Torino in una condizione di classifica non certo delle migliori; non ha mai vinto fino ad ora. Il campionato dei Granata, invece, prosegue tra alti e bassi e nell’ultima giornata è arrivata la sconfitta sul campo della Fiorentina per 2 reti a 0. Il Torino si trova adesso all’11° posto con 26 punti in classifica. Ventura dovrà rinunciare a due pedine fondamentali come il difensore goleador Glik (al suo posto Bovo) e Vives, che verrà sostituito da Gazzi. In avanti spazio ancora alla coppia Immobile-Belotti. I gialloblu giungono dal pareggio interno con il Genoa (1-1), con la rete ad opera di Pazzini, primo gol su azione nel campionato attuale. La situazione della formazioni di mister Del Neri sembra alquanto disperata, con 10 punti si trova all’ultimo posto ed è lontana ben tredici lunghezze dall’ultimo posto utile per rimanere in serie A. Tanti ancora gli indisponili nelle fila degli Scaligeri: Gollini, Souprayen, Viviani, Albertazzi e Romulo.

Torino (3-5-2):Padelli; Maksimovic, Jansson,Moretti; Bruno Peres,Benassi,Gazzi, Baselli,Molinaro; Belotti, Immobile. All.: Ventura

Verona (4-4-2):Coppola; Pisano,Moras,Helander,Albertazzi;Wszolek,Greco, Hallfredsson, Rebic; Pazzini, Toni. All.: Delneri

Pronostico: 1x quota:1.08 Azzardo: gol quota:1.87 Risultato esatto : 1-0 / 2-1 quota:6.00/7.75

UDINESE-LAZIO ore 15

Udinese-Lazio : Partita importantissima per entrambe le squadre quella in programma allo Stadio Friuli. I padroni di casahanno perso malamente a Palermo, subendo quattro gol, nell’ultima giornata di campionato. La rete della bandiera è a firma di Théréau, capocannoniere dell’Udinese con 7 gol. In classifica i friulani sono al 15° posto con 25 punti, una posizione che non consente, comunque, di divere giorni tranquilli. L’allenatore, Colantuono, deve rinunciare ad un pezzo pregiato ma dall’età avanzata come Antonio Di Natale, all’esperto Domizzi, Pasquale e a Merkel, centrocampista tuttofare. In attacco si dovrebbe vedere la coppia composta da Zapata – Théréau. La Lazio giunge, invece, dalla vittoria casalinga contro il Chievo, grazie alla doppietta di Candreva, ispiratissimo in questo periodo e alle reti del promettente Cataldi e del ritrovato Keita. Nonostante la goleada, però, il successo è stato sudato ed ottenuto contro una squadra in 10 uomini. La Lazio è al nono posto a quota 31, ad appena quattro punti dalla zona Europa League, obiettivo alla loro portata. Tanti gli indisponibili in casa Biancoceleste: Lulic, Radu, Mauricio, Marchetti, Gentiletti, Hoedt, Biglia e De Vrij.

Udinese (3-5-2):Karnezis;Wague,Danilo,Felipe;Edenilson, Badu, Lodi,Bruno FernandesAdnan;Zapata,Thereau.
A disp.:Meret, Romo,Piris, Heurtaux, Widmer,Guilherme,Kuzmanovic,Iturra, Kone, Aguirre,Perica,Di Natale.All.:Colantuono

Lazio (4-3-3):
Berisha;Basta,Bisevac,Hoedt,Konko; Milinkovic-Savic, Cataldi, Parolo; Candreva, Djordjevic,Keita.
A disp.:Marchetti, Guerrieri,Braafheid,Gentiletti,Patric,Onazi, Matri, Mauri,Felipe Anderson, Klose.All.: Pioli

Pronostico: x2 quota: 1.34 Azzardo: 2 quota:2.35 Risultato esatto: 1-1/ 0-2 quota: 5.50/10.00

MILAN- INTER ore 20:45

Milan-Inter: E’ il match di spicco della 22esima giornata di Serie A. Il Derby della Madonnina, è una partita a parte, una sfida che si distacca dal resto del campionato. Chi vince ha la gloria cittadina e risolleva il morale, chi perde affonda. Il pareggio non serve a nessuna delle due squadre. Milan e Inter si affrontano soprattutto per un posto nelle prossime coppe europee, obiettivo dichiarato ad inizio stagione da entrambe le società. Gli uomini di Mihajlovic arrivano dal pari esterno di Empoli, un pareggio che ha lasciato l’amaro in bocca, viste le ultime prestazioni abbastanza convincenti, almeno per i risultati. In classifica sono al sesto posto a 33 punti . Mihajlovic non dovrebbe cambiare molto rispetto alle ultime sfide di campionato, in difesa il colombiano Zapata prende il posto dell’infortunato Alex. I Nerazzurri giungono invece dal pareggio interno contro il Carpi, un risultato che ha fatto perdere ulteriore terreno rispetto alle prime due e che ha lasciato strascichi non indifferenti nell’umore della piazza .Palacio, alla prima rete in questa edizione della Serie A, aveva portato in vantaggio la Beneamata prima del pareggio a tempo scaduto degli ospiti. Mancini ha tutta la rosa a disposizione ma come al solito è difficile immaginare l’undici che manderà in campo, considerati i continui cambi domenicali. Probabilmente si vedrà dall’inizio il neoacquisto Eder, pronto a dar virogre alla fase realizzativa dell’Inter che risulta deficitaria nonostante l’arsenale offensivo a disposizione. Riuscirà Icardi a ritornare quello di un tempo con un attaccante come Eder al suo fianco?

Milan (4-4-2):Donnarumma; Abate,Alex,Romagnoli, Antonelli; Honda,Kucka, Montolivo, Bonaventura; Bacca, Niang.
A disp.:Abbiati, Calabria, Livieri, Zapata, De Sciglio, José Mauri, Poli, Boateng, De Jong, Bertolacci, Luiz Adriano, Balotelli.All.: Mihajlovic

Inter /(4-3-1-2): Handanovic;Santon, Murillo, Miranda, Telles; Medel,Felipe Melo, Brozovic; Ljajic; Icardi,Eder.
A disp.: Carrizo, Berni, D’Ambrosio, Nagatomo, Juan Jesus, Kondogbia, Perisic, Jovetic, Biabiany,Palacio, Manaj.All.: Mancini

Pronostico: Under 3.5 quota:1.25 Azzardo: espulsione si. quota:2.90 Risultato esatto: 1-1/ 0-1 quota: 5.75/8.50

Le quote Eurobet sono tra quelle più alte nei palinsesti.

Ricordiamo che il gioco d’azzardo dev’essere un divertimento e uno svago, un momento per liberarsi dalla routine e tentare la sorte. Esortiamo a far sì che non diventi un accanimento o una malattia, quindi prestate attenzione e giocate con responsabilità. Il gioco è vietato ai minori di 18 anni.

Buon divertimento e andiamo alla cassa!

[ads2]

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 01:53 01:53