3 Giugno 2018 - 14:09

Selfie con donna investita da un treno. Nei guai un giovane a Piacenza

selfie

Alla stazione di Piacenza un giovane ha la brillante idea di scattarsi un selfie con alle spalle una donna appena stata investita sui binari del treno. La Polfer ha indagato

Piacenza. Un giovane si scatta un selfie alla Stazione di Piacenza, che sembra ormai un rituale innocuo per i tempi di oggi.

Ma non se alle sue spalle si trova una donna appena investita sui binari da un treno, che aveva intorno a sè ancora i soccorritori.  Addirittura il ragazzo allarga due dita a “V”, che significa vittoria. I fatti risalgono allo scorso sabato 26 maggio.  

Lo scatto, ripreso da Giorgio Lombardi, giornalista di Libertà, ha permesso di identificare l’autore della foto di cattivo gusto. La Polfer lo ha contattato e quindi costretto a cancellare la foto. Addirittura dopo le sue proteste. 

Sono già cominciate le indagini a suo carico, ma pare che non si configuri alcun reato per la bravata commessa.