Genere

Discriminazione di genere al Senato: Barani mima rapporto orale a Barbara Lezzi

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Un presunto oltraggio al genere femminile è avvenuto a Palazzo Madama: da ieri è virale sul web il video della bagarre avvenuta nell’aula del Senato, dopo che l’onorevole Barbara Lezzi (M5S) si è vista mimare, dal suo collega, il senatore Lucio Barani, un atto sessuale orale.

Senato, episodio di discriminazione
Senato, episodio di discriminazione

Scoppia così il putiferio alla Camera. L’arena si spacca in due fra chi sostiene che “il gesto sia stato mal interpretato” e chi, fra le senatrici, ruggisce perché ha visto il fatto come una vera e propria violenza di genere.

Il senatore Barani nega tutto: la questione, così come viene detto nel video, merita un approfondimento e un eventuale intervento sanzionatorio.

[ads2]

Letture Consigliate
Articolo precedenteTrivium, il nuovo “metal” di Silence In The Snow
Prossimo articoloColapesce e Baronciani, il magico tour disegnato
Avatar
Classe 1987, ho frequentato l’Università degli Studi di Salerno, conseguendo la Laurea di Primo Livello in Sociologia. Ho ottenuto una certificazione di frequenza per il corso di addetto/responsabile Ufficio Stampa e ho partecipato a diversi concorsi letterari, tra cui quello dell'estate 2015 del Circolo degli Artisti Salernitani, che mi è valso un Primo Premio. Lo scorso anno ho pubblicato il mio primo romanzo edito da Writers Editor, intitolato "Amore di papà". Sono un'attivista femminista e sostenitrice dei diritti LGBTIQ e gestisco una pagina Facebook sui diritti delle donne, "Doppia Vu Women Rights". Inoltre, ho il ruolo di segretaria provinciale presso la sezione NIDIL CGIL di Salerno.