Mazzarri

Nella notte il presidente Cairo ha deciso l’esonero di Sinisa Mihajlovic, come successore è stato scelto Mazzarri vicinissimo alla firma

Dopo la sconfitta di ieri sera in coppa Italia contro la Juventus, l’ex tecnico del Torino Sinisa Mihajolovic è stato sollevato dal suo incarico. Il presidente Cairo, dopo solo una notte dall’esonero di Mihajlovic, ufficializza il nuovo tecnico tramite un comunicato stampa.

Potrebbe interessarti:

 

A sedere sulla panchina del Torino sarà Walter Mazzarri, che torna ad allenare in Serie A dopo 3 stagioni. L’ultima partita fu Inter-Verona 2-2, pareggio che risultò fatale per la panchina del tecnico livornese.

L’ormai nuovo allenatore del Torino, firma un contratto biennale che lo lega al club granada fino al 2020. Inizialmente la squadra era stata affidata al tecnico della primavera, Coppitelli, a causa del rimando della firma di Mazzarri sul contratto per problemi burocratici legati al suo ex club, Watford.

Nel primo pomeriggio l’ex allenatore di Inter e Napoli, sarà presente al Filadelfia per iniziare ad entrare nel mondo granada e conoscere la sua nuova squadra.

Letture Consigliate